Si alla riqualificazione di piazza Redi, mozione approvata all'unanimità

piazza redi 1' di lettura 26/10/2021 - Approvata all’unanimità in Consiglio comunale la mozione di indirizzo presentata dal consigliere Dario Andreolli sulla “riqualificazione della zona di piazza Redi" emendata dal documento presentato dai consiglieri Andreolli e Pandolfi.

Andreolli (Lega) ha ricordato l’intento dei proponenti: «Riconoscere gli interventi fatti ma anche evidenziare ciò che c’è da fare per riqualificare una delle zone più importanti dal punto di vista residenziale e commerciale della città. Anche per la sua conformazione “a piazza”, la zona necessita una riqualificazione estetica e funzionale. L’obiettivo è eliminare anche tutte le problematicità che verrebbero ridotte con una maggior fruizione dei cittadini. Un’azione di qualità inciderà in socialità e, di conseguenza, in tema di sicurezza e controlli».

Pandolfi (Pd): «La mozione emendata è ben diversa da quella presentata tempo addietro» sottolinea il consigliere che continua ponendo l’accento sulle «manutenzioni: occorre investire sulla ordinaria e straordinaria- Piazza Redi ha i suoi anni, occorre rivedere la pavimentazione e gli arredi, così come la pulizia profonda. Sulla parte privata, «l’impegno richiesto all’Amministrazione è quello di sedersi a un tavolo con i condomini avendo chiaro che l’impegno dei privati va sostenuto dal Comune, così come già fatto per l’area dei portici». Altro tema è «quello delle iniziative culturali: dopo il periodo del Covid bisogna riprenderle, già attivati con l’assessore Frenquellucci per usare questo luogo per iniziative che destagionalizzano. Tema “disagio giovanile”: «Si deve dare continuità, potenziandoli, ai percorsi già attivati».

Lugli (M5S): «È la dimostrazione che se ci concentriamo sui temi e sul fare si trova un modo per realizzare le cose. Oggi ci siamo riusciti».






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2021 alle 20:50 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 1385 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, piazza redi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqtw





logoEV