Due punti e tanto rammarico per la Fiorini Rugby Pesaro

Fiorini Rugby Pesaro 1' di lettura 26/10/2021 - «Da questa partita ci aspettavamo di più. Complimenti al Romagna per l’ottima prestazione, noi guadagniamo due punti grazie alle 4 mete e al bonus difensivo, ma abbiamo tanto da rimproverarci.» Ad esprimere tutto il suo rammarico il tecnico giallorosso Augusto Allori.

Per la Fiorini Rugby Pesaro il ritorno del campionato al Toti Patrignani ha lasciato l’amaro in bocca. Tra le note positive della domenica il numeroso pubblico, circa 1000 persone, accorso a sostenere i kiwi giallorossi e l’esordio in prima squadra del 18enne Giovanni Tontini.

«È difficile ottenere buone prestazioni se la squadra è indisciplinata. Anche in fase di preparazione della partita avevo chiesto di fare attenzione a questo aspetto e cercherò di andare a fondo di questa cosa – commenta Allori - Abbiamo ripetuto lo stesso errore di Civitavecchia. Tanti falli e due cartellini gialli hanno permesso al Romagna di prendere campo.»

Guardando la prestazione della squadra: «In merito agli aspetti tecnici non abbiamo giocato male, ma non siamo riusciti ad ingranare a causa dei falli. In settimana guarderemo tanto i video e ripasseremo le regole con l’aiuto di un arbitro. Dobbiamo lavorare di più sull’approccio mentale in vista della prossima partita. Prato non è un’avversaria facile, lo abbiamo visto qualche settimana fa in amichevole, e non possiamo commettere gli stessi errori visti con il Romagna».

Ma la domenica del Toti Patrignani non è stata solo serie A. In campo anche la squadra cadetta per il campionato di serie C e l’under 19, entrambe impegnate con le pari-categoria dell’ESSEPIGI Fano Rugby. Per la serie C una sconfitta per 3-46, per l’under 19 una vittoria per 57-0.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2021 alle 13:23 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 267 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, comunicato stampa, fiorini rugby pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqyz