Movimento 5 Stelle Pesaro: "Chi ce l’ha con Marche Nord?"

2' di lettura 25/10/2021 - Chi ce l’ha con Marche Nord? E’ la domanda che ci poniamo come Movimento 5 Stelle di Pesaro ma prima ancora come cittadini e fruitori di un servizio sanitario di eccellenza.

Pur riconoscendo che l’AORMN è stata concepita in vista di un futuro Ospedale Unico di secondo livello, progetto attualmente abbandonato, dobbiamo anche prendere atto di quanto costruito finora, non sul piano dei contenitori ma dei contenuti.

Il recente riconoscimento di Oncoguida e Newsweek per la nostra sanità locale è stato occasione di riflessione su un tema caro a tutti, la salute, che dovrebbe essere un diritto garantito e invece troppo spesso diventa terreno di scontro politico.

Siamo a favore di una sanità territoriale capillare, perché non devono esistere malati di serie A e di serie B. Siamo altresì convinti che già sugli screening di prevenzione la collaborazione tra Area Vasta e AORMN funziona benissimo, e ci sono margini di miglioramento su altri servizi che impongono uno stretto dialogo tra i due enti sanitari che sussistono nel nostro territorio, pensando alle patologie croniche come diabete e malattie neurodegenerative.

Ma non possiamo smontare le eccellenze di Marche Nord in favore di una omogeneità piena di incognite. Dobbiamo invece valorizzare al meglio ciò che già abbiamo, e non è poco, dalla pediatria alla ematologia, dall’oncologia alla chirurgia mini invasiva grazie alla robotica, dalla diagnostica alla gastroenterologia, dalla ginecologia all’UTIC. Il Covid ha creato disordine, ma l’emergenza è quasi superata. I nostri professionisti sono ad altissimi livelli così come gli strumenti chirurgici e diagnostici, e sono non solo una eccellenza da difendere, ma anche un baluardo contro la mobilità passiva.

Sentiamo spesso attaccare Marche Nord a causa delle liste di attesa, ma vogliamo ricordare a tutti i cittadini che il CUP è regionale, e che ogni struttura della regione partecipa con la propria disponibilità in termini di spazi, tempi, macchinari diagnostici e personale addetto all’uso e alla refertazione. Se i tempi di attesa sono lunghi, non è solo un problema di Marche Nord. Allora, chi (ma soprattutto perché) ce l’ha con Marche Nord?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2021 alle 11:31 sul giornale del 26 ottobre 2021 - 1278 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Movimento 5 Stelle, marche nord, Robot Da Vinci, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqiK





logoEV
logoEV