Frodi carburanti, autotrasportatori nel mirino di polizia stradale e guardia di finanza

finanza polizia autostrada carburante 1' di lettura 24/10/2021 - Nei giorni scorsi la Sezione di Polizia Stradale di Pesaro ed il Gruppo della Guardia di Finanza di Pesaro hanno avviato una serie di controlli congiunti nel tratto autostradale della provincia.

Sono stati impiegati equipaggi della Polizia Stradale e della Guardia di Finanza che hanno eseguito, nelle aree di servizio del tratto autostradale della A-14 da Gabicce Mare a Marotta/Mondolfo, mirati accertamenti in materia di circolazione stradale e di polizia economico – finanziaria, focalizzando l’attenzione agli autotrasporti di prodotti petroliferi.

Nell’ambito delle predette operazioni sono state effettuati numerosi riscontri su autocisterne di oli minerali eseguendo contestuali accertamenti documentali. Analoghe attività congiunte saranno eseguite nelle prossime settimane.

L’obiettivo di tale intensificazione è quello di garantire la sicurezza sulle strade, di verificare il rispetto della normativa sul trasporto merci nonché di contrastare i fenomeni fraudolenti di natura economico - finanziaria, con particolare riguardo ai trasporti di prodotti soggetti ad accise le cui frodi arrecano gravi danni alle entrate dello Stato e sensibili effetti distorsivi alle regole della libera concorrenza.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2021 alle 11:01 sul giornale del 24 ottobre 2021 - 2038 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, autostrada, redazione, pesaro, finanza, carburante, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cp5W





logoEV
logoEV