Prosegue il tour vaccinale per cittadini e lavoratori, il camper per tre giorni a Montecchio

camper vaccinale pesaro 2' di lettura 19/10/2021 - Prosegue il tour vaccinale per titolari e lavoratori di imprese e cittadini. Un’iniziativa dell’Asur Area Vasta 1 con la collaborazione di CNA di Pesaro e Urbino e Master Quality - società specializzata in prevenzione, sicurezza e medicina del lavoro indirizzata a tutti quei lavoratori e cittadini che per scelta o altri motivi non si sono ancora sottoposti a vaccinazione o a coloro che debbono effettuare la seconda dose.

Questa volta il camper debitamente attrezzato ad effettuare le somministrazioni di vaccino da personale medico farà sosta da domani 20 ottobre a venerdì 22 all’Area Tamoil (in via Umbria 10) nella zona artigianale di Montecchio di Vallefoglia con orario continuato dalle ore 10 alle 17.

Le dosi vaccinali saranno somministrate in locali debitamente attrezzati messi a disposizione dal Comune di Vallefoglia mentre nel camper saranno presenti le attrezzature mediche necessarie e di supporto alla vaccinazione stessa. Potranno essere somministrate prime e seconde dosi a cittadini e lavoratori che si presenteranno anche senza prenotazioni. Basterà essere muniti di tessera sanitaria e di un documento di riconoscimento.

“Prosegue con impegno – dice Moreno Bordoni, segretario della CNA di Pesaro e Urbino – la nostra collaborazione in favore della somministrazione del vaccino. Per CNA è importante proseguire con forza in questa fase di ripartenza senza ulteriori stop e chiusure di attività. E’ necessario per questo mettere nelle condizioni imprese e lavoratori di operare senza rischi e nella massima sicurezza. E vaccinarsi per noi è e rimane fondamentale”.

“Continuiamo a collaborare con l’Asur – dice Massimiliano Luchetti, direttore di Master Quality – nell’individuare aree idonee allo scopo; un contributo alla causa. La prevenzione sul fronte della salute e della sicurezza dei lavoratori è una delle nostre mission non solo aziendali ma anche etica; ecco perché partecipiamo attivamente a questa campagna vaccinale”.

La CNA di Pesaro e Urbino invita dunque lavoratori e cittadini a sfruttare questa possibilità di vaccinarsi senza code, prenotazioni e nella massima tranquillità.

All’atto della somministrazione di eventuali seconde dosi, sarà immediatamente rilasciato il green pass, mentre nel caso di prima somministrazione sarò poi possibile effettuare la seconda in qualsiasi hub vaccinale e senza prenotazione.






Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2021 alle 14:28 sul giornale del 20 ottobre 2021 - 621 letture

In questo articolo si parla di cna pesaro e urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpcZ