La Vuelle cede al Tortona, Petrovic: "E' una sconfitta dolorosa"

Aza Petrovic 1' di lettura 18/10/2021 - La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro alla Vitrifrigo Arena nella 4^ giornata di Serie A non conquista i due punti: il successo va alla Bertram Derthona Tortona per 81-90.

In sala stampa a fine match Coach Aza Petrovic commenta la gara disputata contro la Bertram Tortona: “Quella di oggi è una sconfitta dolorosa, la partita si è decisa nei primi 20 minuti e con le troppe palle vaganti. Purtroppo il primo tempo ha condizionato la gara, abbiamo subito 52 punti mentre nella seconda metà del match Tortona ne ha realizzati 38. Delfino ha giocato bene in attacco, siamo rientrati dal -16 e ho provato a utilizzare un quintetto diverso. Alla fine non l’ho rimesso in campo perché si era ‘raffreddato’. Demetrio non ha giocato dato che in preparazione al match abbiamo pensato di schierare Drell e poi Zanotti contro Daum e per il fatto che negli ultimi due mesi non ha convinto molto”.

Tra i biancorossi il miglior realizzatore di serata è Matteo Tambone, autore di 17 punti.

Nella prossima giornata – 5^ di andata – la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sarà impegnata in anticipo al Taliercio per la sfida contro la Umana Reyer Venezia: palla a due in programma alle 20:30 di sabato 23 ottobre (diretta su Eurosport Player, Discovery+ e con radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Incontro Pesaro).






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2021 alle 08:45 sul giornale del 19 ottobre 2021 - 506 letture

In questo articolo si parla di basket, pesaro, vuelle, Aza Petrovic

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coVC





logoEV
logoEV
logoEV