Milan Turkovic alla direzione dell’Orchestra del Conservatorio Rossini

3' di lettura 15/10/2021 - Domenica 17 ottobre 2021 (ore 21), il Teatro della Fortuna di Fano sarà il palcoscenico su cui si esibirà il vincitore dell’VIII edizione del Concorso Internazionale di Fagotto Gioachino Rossini con l’Orchestra del Conservatorio Rossini diretta dal M° Milan Turkovic.

La presenza di Turkovic – fagottista di fama internazionale (dai Wiener al Concentus Musicum di Harnoncourt), docente al Mozarteum di Salisburgo nonché scrittore e divulgatore musicale – alla guida dell’Orchestra dell’Istituto pesarese è legata al ruolo di Presidente di giuria del Concorso Internazionale di Fagotto che il Maestro ha svolto dal 15 al 16 ottobre. Un onore per il Conservatorio di Pesaro e una grande opportunità per i candidati del concorso, concorso fortemente voluto ad inizio del 2000 dal M° Adriano Sabbatini, già titolare della cattedra di fagotto nel Conservatorio Rossini, e giunto alla sua ottava edizione. Grazie alla fama acquisita nel corso degli anni e al lavoro di concerto delle forze musicali e amministrative del Conservatorio, coordinate da Michele Mangani, Vice-Direttore, e da Giuseppe Ciabocchi, docente della classe di Fagotto dell’Istituto pesarese, il Concorso ha registrato in quest’occasione ben 43 candidati provenienti da Europa, Asia e America.

«Un numero considerevole di partecipanti se consideriamo la scarsa visibilità che questo strumento ha purtroppo ancora oggi sia tra il grande pubblico sia tra gli addetti ai lavori» sottolinea il Direttore del Conservatorio Fabio Masini. «Il Concorso – prosegue Masini – scaturì proprio dalla volontà di allargare la platea per il fagotto, obiettivo raggiunto come dimostra il numero dei concorrenti, la fama a livello internazionale di cui attualmente il concorso gode e i curricula sia dei membri delle commissioni che si sono susseguiti nel corso degli anni sia dei candidati, molti dei quali contano già esperienze artistiche di alto livello».

Il successo del Concorso è testimoniato anche dal supporto che riceve e ha ricevuto da istituzioni pubbliche nazionali e regionali (EURISPES, Camera di Commercio delle Marche) e da realtà private (Chiarugi Italy, Marchi Double Reeds). Accanto al M° Turkovic e a Giuseppe Ciabocchi, a svolgere la selezione del 2021 sono stati chiamati Francesco Bossone, Paolo Carlini, Eliseo Smordoni, rispettivamente primi fagotti solisti delle orchestre dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, della Toscana, del Teatro dell’Opera di Roma. Nel concerto del 17 ottobre il vincitore avrà il privilegio di essere diretto dal M° Turkovic nel Concerto per fagotto e orchestra in Si bem. magg. K191 di W. A. Mozart, uno dei capolavori del repertorio per fagotto dall’acceso virtuosismo. A seguire ancora Mozart, con la Sinfonia n. 29 in La magg. K201 del 1774, così come il Concerto, in cui il giovane compositore si distacca dallo stile italiano per incontrare con maggiore profondità la scrittura di Haydn.

Il Concerto, realizzato in collaborazione con la Fondazione Teatro della Fortuna di Fano e il Comune di Fano, prevede un biglietto d’ingresso (posto unico € 5,00) acquistabile presso la biglietteria del Teatro della Fortuna di Fano (sabato 16 ottobre – 10.30-12.30 / 17.30-19.30; domenica 17 ottobre – dalle 20.00 a inizio concerto). Per informazioni: www.conservatoriorossini.it


da Conservatorio Statale di Musica "G. Rossini"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2021 alle 11:55 sul giornale del 16 ottobre 2021 - 250 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, pesaro, rossini, conservatorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coAj