Sonosfera: dall'11 ottobre il teatro per l’ascolto profondo di ecosistemi e musica torna ad accogliere più visitatori

sonosfera 2' di lettura 11/10/2021 - Dall’11 ottobre, in zona bianca, i luoghi della cultura tornano ad ospitare il pubblico al massimo della loro capienza: così è stato deliberato dal Consiglio dei Ministri del 7 ottobre. Per teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo, sia all’aperto sia al chiuso, la capienza consentita di spettatori sarà del 100%. 

Nei musei, sedi per cui il Comitato Tecnico Scientifico non aveva posto alcuna limitazione, decade l’obbligo di distanziamento di un metro tra le persone. Un risultato importante per un ritorno alla normalità e un invito pieno a vivere la bellezza della cultura di un territorio.

A Pesaro, quindi, ottime notizie per la Stagione di Prosa e Danza ma anche per la Sonosfera®, il teatro per l’ascolto profondo di ecosistemi e musica che potrà aumentare le sue presenze tornando ad accogliere finalmente anche intere classi delle scuole. In questo momento il contenuto offerto è “Frammenti di Estinzione nell’Orologio Climatico”, un’immersione sonora e visiva in ecosistemi incontaminati di Amazzonia, Africa e Borneo dentro le foreste primarie equatoriali a più alta biodiversità, registrati con tecnologie tridimensionali nell’arco di quasi vent’anni da David Monacchi per il progetto interdisciplinare Fragments of Extinction.

E a proposito di esperienze ‘speciali’ da vivere all’interno della Sonosfera®, vale la pena annunciare il prossimo contenuto dedicato a Raffaello Sanzio in occasione dei 500 anni dalla morte (molte delle celebrazioni sono slittate al 2021 causa emergenza sanitaria). Con questo progetto Pesaro Città Creativa Unesco della Musica propone un contributo unico e inedito per raccontare il Divin Pittore attraverso uno spettacolo immersivo. La Sonosfera® si trasformerà in un anfiteatro tecnologico dove vivere a 360° il mondo classico evocato da Raffaello nell’opera forse più significativa: il ciclo di affreschi nella stanza della Segnatura dei Musei Vaticani.

Ecco gli orari della Sonosfera® dal mese di ottobre: sabato, domenica e festivi, turni di visita alle 10.30, 11.30, 16, 17; prenotazione obbligatoria, ingresso a pagamento, gratuito fino a 18 anni. Nel corso della settimana è possibile l’apertura per le scuole; l’esperienza è suggerita per un pubblico di età superiore agli 8 anni. Finalizzato a sostenere i costi di gestione, manutenzione e produzione di nuovi contenuti, il titolo di ingresso per la Sonosfera® consente l'acquisto del biglietto ridotto per il circuito.

Info 0721 387541 (biglietteria Palazzo Mosca-Musei Civici), 0721 1922156 (biglietteria Museo Nazionale Rossini), pesaro@sistemamuseo.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2021 alle 16:44 sul giornale del 12 ottobre 2021 - 423 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa, sonosfera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnMF