Brazilian jiu jitsu, a Roma tre atleti della Fight Fit di Pesaro

Brazilian jiu jitsu, a Roma tre atleti della Fight Fit di Pesaro 2' di lettura 10/10/2021 - Lo scorso sabato 2 ottobre 2021 si è tenuta a Roma, presso il Palapellicone, la tappa italiana dell'europeo di brazilian jiu jitsu organizzata dalla AJP, Abu Dhabi Jiu Jitsu Pro, una delle più importanti federazioni a livello mondiale di questa arte marziale lottatoria.

Nel corso dell'intera giornata, in una bellissima cornice internazionale, si sono affrontati sui vari tatami allestiti per l'occasione svariate centinaia di atleti provenienti da ogni parte dell'Europa e persino da Oltreoceano, a riprova della rilevanza dell'evento.

Anche la città di Pesaro era presente per mezzo di una delegazione di tre atleti della squadra della palestra Fight Fit - De la Riva, capitanata dal maestro Bruno Guerra, che si è fatta onore nella competizione portando a casa vittorie e medaglie.

Nelle cinture blu - 76 kg è arrivato fino ai quarti di finale il percorso di Giacomo Foschi, che si è messo in luce con una vittoria per sottomissione tramite strangolamento al suo incontro di esordio in una competizione agonistica.

Nelle cinture bianche - 84 kg Vadym Dobrovolskyy si è invece aggiudicato la medaglia d'argento nel torneo "no gi", variante del jiu jitsu praticata senza kimono, in una finale concitata, ricca di colpi di scena e persa di misura ai punti dopo aver sfiorato una sottomissione a pochi secondi dal termine.

Nelle cinture bianche - 62 kg sono invece due gli argenti portati a casa da Giammarco Romagna, sia nella competizione con kimono che in quella senza kimono.

Dopo più di un anno e mezzo di pausa forzata dalle competizioni, si è dunque riaperta in maniera positiva l'esperienza agonistica della Fight Fit - De la Riva, che non ha di certo ora intenzione di fermarsi: sabato 16 ottobre è infatti in programma a Roma il campionato italiano di brazilian jiu jitsu, mentre il giorno successivo nella stessa sede si terrà il campionato italiano di MMA (arti marziali miste). Ad entrambe le competizioni, organizzate dalla FIGMMA (Federazione Italiana Grappling e MMA), la scuola pesarese di Bruno Guerra sarà presente con suoi atleti, con l'intento, ovviamente, di portare a casa nuovi titoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2021 alle 17:30 sul giornale del 11 ottobre 2021 - 805 letture

In questo articolo si parla di sport, roma, pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnDK