Inserimento scolastico degli alunni con disabilità, Biancani: "Garantita la continuità del servizio assumendo un nuovo psicologo"

biancani 2' di lettura 08/10/2021 - L’Asur assiste gli alunni con disabilità attraverso equipe di specialisti (Unità Multidisciplinari dell’Età Evolutiva - UMEE) che insieme a famiglie e docenti costruiscono percorsi socio-sanitari di inserimento scolastico e sociale. 

Dal prossimo primo novembre la UMEE di Pesaro, a causa di un pensionamento, rischiava di rimanere senza psicologo per 280 bambini, ben 1/6 di tutti gli alunni disabili seguiti in provincia.

La grave e impellente emergenza è stata segnalata dal consigliere regionale Pd, Andrea Biancani, in un’interrogazione a risposta immediata, sottoscritta anche dalla consigliera Micaela Vitri e dal Gruppo PD.

Come sottolinea Biancani "L’assenza di uno psicologo avrebbe determinato il venir meno di quel fondamentale ruolo di riferimento e di supporto al disabile e alle famiglie per l’elaborazione e lo sviluppo di percorsi socio-educativi mirati. Percorsi che è fondamentale garantire – commenta Biancani – tanto più dopo il periodo di isolamento sociale imposto durante la pandemia che ha interrotto e rallentato i percorsi dell’anno passato e all’inizio del nuovo anno scolastico, ancora caratterizzato dalle misure di prevenzione della diffusione del virus, che hanno un impatto notevole sulla quotidianità degli alunni con disabilità e quindi sulle loro famiglie.”

Fortunatamente, oggi nell'aula del Consiglio è arrivata una risposta, da parte dell'ASUR, che fa sperare che per le famiglie sarà garantita la continuità del servizio.
"L'ASUR ha confermato l'importanza di queste figure e dei percorsi personalizzati per i ragazzi disabili - commenta Biancani- e ha dichiarato di essere già al lavoro per selezionare da graduatorie esistenti il nuovo personale." L'ASUR ha dichiarato, infatti, che già dal 1 novembre dovrebbe riuscire ad assumere lo psicologo per dare risposta ai 280 ragazzi che altrimenti rimarrebbero scoperti.
"Sono felice – commenta Biancani - che la Regione abbia compreso l'importanza del servizio delle UMEE e che abbia risposto alla mia interrogazione prendendosi l'impegno a garantire la continuità di servizio. Ora mi auguro che i tempi di assunzione indicati siano rispettati e che a novembre arrivi il nuovo psicologo, nell'interesse dei ragazzi e delle loro famiglie per cui questi percorsi rappresentano un grandissimo aiuto".

“Purtroppo - aggiunge Biancani -la carenza di psicologi si riscontra anche nelle Unità che seguono i disabili adulti (UMEA), dove lo psicologo svolge un ruolo altrettanto fondamentale nella definizione e realizzazione dei progetti personalizzati di cura e integrazione socio-lavorativa. Una carenza che già sta creando disagi a circa 600 utenti e che rischia di avere un impatto ancora più negativo quando si apriranno i prossimi bandi legati a servizi e contributi per la disabilità, per cui è richiesta proprio una valutazione, dei singoli soggettti, da parte degli psicologi umea, che potrebbero non riuscire a soddisfare tutte le richieste. Ad oggi, purtroppo, non ci sono garanzie per l’assunzione di ulteriori psicologi anche per questo servizio, anche se so che ASUR sta verificando la possibilità di prevvedere a delle assunzioni con il prossimo piano occupazionale.”


da Andrea Biancani
Consigliere Regionale 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2021 alle 16:30 sul giornale del 09 ottobre 2021 - 332 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, andrea biancani, consigliere regionale, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnno





logoEV