Vis Pesaro beffata al 94°, la Viterbese pareggia 1-1

vis pesaro 3' di lettura 29/09/2021 - Nel sesto turno di questo campionato, primo turno infrasettimanale, la Vis Pesaro è ospite della Viterbese. Nella precedente giornata, giocata sabato, i laziali sono stati raggiunti in pieno recupero a Pescara, mentre la Vis e stata battuta a domicilio dalla Pistoiese, quindi entrambe cercano tre punti che potrebbero essere molto importanti in un girone nel quale regna l'equilibrio.

Calcio d'inizio affidato alla Vis, che a differenza delle precedenti partite trova subito il gol con Gucci al 4° minuto. L'attaccante approfitta di un errore della difesa locale per battere il portiere (0-1) e segnare la sua seconda rete in questo campionato. Per i primi 25 minuti la vis non corre seri pericoli. La reazione dei locali arriva al 27° quando Volpicelli si guadagna una punizione da posizione angolata, ma Farroni blocca senza problemi.

Partita giocata a centrocampo, i biancorossi bravi a sfruttare l'unica occasione creata. Al 35° vengono ammoniti Volpicelli e Cannaò per reciproche scorretezze. Al 39° i locali sostituiscono Van der velden difensore, con l'attaccante Simonelli, cercando di recuperare la contesa. Nei 3 minuti di recupero i locali non creano particolari problemi alla difesa biancorossa che chiude in vantaggio la prima frazione di gioco.

Nell'intervallo triplo cambio per i locali: fuori Megalaitis, Ricchi e Volpicelli, dentro Urso, Capanni e Adopo. Dal Canto le prova tutte. Al 54° anche la Vis effettua le prime sostituzioni, fuori Rossi e Lombardi dentro Eleuteri ed Astrologo: considerando gli impegni ravvicinati, forze fresche a difesa e centrocampo. Al 61° ultimo cambio locale con Errico che rileva Alberico, nessuna modifica all'assetto tattico dei laziali che continuano a "sbattere" contro la nuova impostazione difensiva dei biancorossi. Al 64° i padroni di casa creano occasioni ma senza particolari problemi, conducono il possesso palla arrivando bene fino al limite dell'area ma sono bravi i difensori biancorossi a ribattere gli assalti.

Al 79° Errico con un tiro-cross prova a sorprendere Farroni che blocca in due tempi senza eccessivi problemi. Al 63° ultima sostituzione Vis, dentro De Nuzzo per Saccani cercando di mantenere il possesso palla in questo momento chiave della partita. Al 85° Viterbese in avanti con Capponi, il giocatore laziale ci prova dal limite ma Farroni riesce a respingere e la difesa allontana. Al 94° la Viterbese pareggia con D'ambrosio che di testa anticipa i difensori biancorossi e batte Farroni.(1-1)

Davvero una grossa occasione sprecata dalla compagine biancorossa che nel recupero ha visto sfuggire la partita nell'unica disattenzione giornaliera. Ora, sabato alle 17,30 c'è la Fermana dell'ex mister Riolfo. Si cercherà di trovare il primo successo interno della stagione.

VITERBESE- VIS PESARO 1-1

VITERBESE .(3-4-1-2) Bisogno,Marenco, Van Der Helden, ( 39 pt Simonelli) D' Ambrosio, Pavlev,Calcagno Ricchi ( 1st Urdo), Megalaitis ( 1st,Adopo),Volpicelli ( 1st Capanni), Alberico, (16 st Errico )Murillo A disp; Daga, Fracassini,, Foglia,, Urso, ,Natale, Zanon , All. Dal Canto.

VIS PESARO: (3-5 -2Farroni,Manetta,Gavazzi,Cusumano,Saccani,(36 st De Nuzzo) Rossi( 9st Eleuter),Lombardi ( 9stAstrologo) ,Coppola,Rubin ( 19st Giraudo),Gucci, ( 19st Cannavò) De Respinis. A disposizione: Campan, Pinelli, Di Sabatino, Pellizzari, Piccinini, Accursi, Pierpaoli, . All. Banchini.

Arbitro: Lovison di Padova

Reti:4 Gucci 94 D Ambrosio Angoli:6-0
Ammoniti: Van Der Velden,Volpicelli, Coppola, Marenco, Gavazzi, Lombardi,Astrologo,Eleuteri
Note: Giornata di sole terreno in buone condizioni.






Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2021 alle 19:51 sul giornale del 29 settembre 2021 - 532 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, pesaro, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clCa





logoEV