Montefeltro dimenticato, Ruggeri: "Ora c’è un impegno per difenderlo"

2' di lettura 27/09/2021 - Partecipato incontro in una territorio, Pietrarubbia, ora di confine dopo il distacco di altri due Comuni dalla nostra provincia all’Emilia Romagna.

«Parlamentari del M5S e amministratori pubblici hanno tutti condiviso l’impegno conclusivo di porre forte attenzione al Montefeltro e alle annose questioni che affliggono i suoi abitanti, in modo da ridurre i disagi e di conseguenza prevenire ulteriori perdite di territorio», ha detto la capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, Marta Ruggeri.

Hanno inoltre partecipato al confronto, tra gli altri, la Sottosegretaria al MLPS Sen.ce Rossella Accoto, il Sen. Sergio Romagnoli e l'On. Maurizio Cattoi. «Il lavoro di ascolto effettuato da M5S - ha proseguito Ruggeri - ha la sua applicazione nelle battaglie in Parlamento, per le inadeguate infrastrutture viarie, ad esempio per quanto attiene la necessità di completare la Fano Grosseto, oppure in Regione per quanto riguarda l’esigenza di una sanità diffusa, in netta discontinuità rispetto alle scelte del centrosinistra, o le soluzioni per le crisi idriche determinate dalle modificazioni climatiche. A questo proposito ho depositato di recente in consiglio regionale una mozione che sollecita la giunta marchigiana a costituire una cabina di regia rappresentativa di tutti gli enti competenti in materia di risorse idriche e dei relativi interventi da effettuare. L’obiettivo è ridurre le perdite di acqua potabile a una quota del 20 per cento e la pulizia degli invasi artificiali, sempre più interrati. Colgo l’occasione per ringraziare il sindaco di Pietrarubbia, Maria Assunta Paolini, per averci accolto nell’incantevole palazzo Pomodoro».

Si è inoltre discusso sull’ambiente e sulla difesa del territorio in particolare, oltre che riguardo al reddito di cittadinanza, tema sviluppato dalla Sottosegretaria Accoto: «Tutti i partecipanti hanno convenuto sull’utilità di questo sostegno economico per le famiglie più fragili. Sollevate problematiche riguardanti i Puc, i progetti utili alla collettività riconducibili alla carenza del personale comunale. Ho quindi fornito ragguagli di tipo tecnico e operativo, spiegando che le difficoltà possono essere superate prevedendo il supporto del terzo settore con un bando specifico».


da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2021 alle 19:07 sul giornale del 27 settembre 2021 - 393 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, montefeltro, pietrarubbia, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clol