Doppio test match per la Fiorini Rugby Pesaro, in campo under 19 e Serie A

Fiorini Rugby Pesaro 2' di lettura 26/09/2021 - Una bella giornata di rugby al Toti Patrignani con under19 e prima squadra impegnate in incontri amichevoli. La prima squadra pesarese ha incontrato la formazione dei Cavalieri Prato, che, come i kiwi giallorossi, affronterà il campionato di Serie A.

Una partita che ha mostrato inizialmente equilibrio tra le due squadre. Pesaro rompe gli indugi a fine primo tempo con una meta tecnica su azione di Joubert. Nel secondo tempo sono i toscani a prevalere mettendo a segno 3 mete e 2 trasformazioni e chiudendo la partita 7 a 19.

Ad aprire la giornata è stato però il test match tra le formazioni under19 di Pesaro e Perugia con i giovani giallorossi che hanno tenuto alti i colori pesaresi, battendo la formazione umbra per 24-12.

«Finalmente dopo tanto tempo siamo potuti scendere in campo - Il tecnico Augusto Allori commenta la prestazione della prima squadra – Era una partita importante, un test match con una squadra di serie A. Loro sono arrivati più pronti di noi, hanno iniziato prima la preparazione. È stata una bella partita, molto positiva. Mi è piaciuto l'atteggiamento dei giocatori, la difesa è stata il nostro punto di forza. C'è tanto da lavorare sulle fasi statiche e sulla disciplina, questo ci ha penalizzato e ci ha fatto prendere una meta.»

Per quanto riguarda l'under19 è il tecnico Domenico Azzolini a fare il punto della situazione: «I ragazzi si sono mostrati al di sotto delle aspettative nel primo tempo, nonostante la realizzazione di 2 mete. All'inizio del secondo tempo, pur giocando con più disciplina, abbiamo subito 2 mete. Alla fine è venuto fuori il carattere e hanno segnato altre 2 mete contro una squadra di altissimo livello. Sono molto contento di tutti i ragazzi, in particolare di quelli del primo anno.»

Intanto si allunga la rosa giallorossa con l'arrivo dell'inglese Charles Dixon. «Abbiamo coperto un ruolo di cui lo staff tecnico riteneva di aver bisogno – Il commento del presidente Simone Mattioli - La scelta è ricaduta su Dixon, un giovane molto valido con un curriculum importante. Guardando alla giornata di oggi sono soddisfatto delle due prove. Mi ha convinto molto la serie A, gli allenatori hanno lavorato bene, la preparazione ha funzionato e si vede. Speriamo che le prossime 3 settimane possano fornire ciò che manca per arrivare nelle migliori condizioni al debutto. Sono contento che anche le giovanili abbiano avuto spazio, che siano potuti tornare in campo per verificare la preparazione in vista del campionato.»

Una giornata che, al di la dei risultati, ha entusiasmato i tifosi giallorossi, che dopo tanto tempo senza partite ufficiali sono accorsi numerosi al Toti Patrignani per sostenere e far sentire il loro calore ai kiwi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2021 alle 11:10 sul giornale del 27 settembre 2021 - 305 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, comunicato stampa, fiorini rugby pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cldN





logoEV
logoEV