Vis Pesaro sconfitta in casa, al Benelli passa la Pistoiese

vis pesaro 3' di lettura 25/09/2021 - Siamo alla quinta giornata di campionato, oggi pomeriggio ospite della Vis Pesaro è la Pistoiese ultima squadra ripescata dopo la retrocessione della passata stagione, dei grandi ex mister Sassarini e Stefanelli.

I biancorossi sono reduci dalla prima vittoria stagionale conquistata sul difficile campo del Teramo in rimonta, mentre gli ospiti al momento sono fermi con un solo punto. Occasione ghiotta per la squadra di mister Banchini che grazie ad una vittoria potrebbe dare conferma al buon avvio di stagione fatto fino ad oggi. Nella Vis assente sempre Tonso, mentre Cannavò ritorna a disposizione dopo la squalifica scontata a Teramo.

Calcio d'inizio affidato ai padroni di casa e, come accaduto in quattro partite su cinque, la Vis alla prima disattenzione difensiva subisce gol. E' il 4 minuto con Sottini, che servito da Vano, trova l'angolo opposto dove Farroni non può arrivare, ( 0-1). Al 6 Romano della Pistoiese commette un brutto fallo e il direttore di gara estrae il primo cartellino giallo di giornata. Al 16 Vano mette ancora in difficoltà la difesa biancorossa riuscendo a trovare una conclusione che non crea problemi a Farroni.

Al 30 la Vis ha la grande occasione per pareggiare ma Cannavò si fa parare un rigore che Saccani si era guadagnato, steso da Sabotic poi ammonito nell'occasione. Al 46 gli ospiti raddoppiano con Pinzauti che su una punizione di Romano, dopo una serie di rimpalli, trova il pallone tra i piedi e batte Farroni.(0-2). Dopo 3 minuti di recupero l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. La Vis dopo la rete iniziale ha avuto l'occassione di pareggiare ma non l'ha sfruttata, mentre gli ospiti hanno trovato il doppio vantaggio .

Nell'intervallo mister Banchini effettua una doppia sostituzione: fuori Cannaò e Rossi, dentro De Respinis e Lombardi nel tentativo di recuperare la contesa. Al 53 il neo entrato Lombardi calcia da posizione angolata e Tozzi blocca senza particolari problemi. Al 59 De Respinis dopo una azione sulla fascia sinistra, prova la rovesciata ma il pallone esce con il portiere ospite che controlla la palla senza particolari problemi. Al 63 prima sostituzione ospite, esce Gennari per fare spazio a Moretti, non cambia nulla nell'assetto tattico. Al 76 Vano si riesce a liberare della marcatura di Gavazzi, calcia sul primo palo ma Farroni blocca senza problemi.

La Pistoiese riesce a chiudere tutti gli spazi e porta a casa la prima vittoria stagionale in trasferta, brutto stop interno dopo la bella vittoria di Teramo per la Vis che martedi è attesa dalla trasferta di Viterbo. Occorre tornare a fare punti evitando di scendere nei bassifondi della classifica. Invece prima vittoria per la Pistoiese che senza eccessivi rischi porta a casa 3 punti importanti.

Vis Pesaro - Pistoiese 0-2

Vis Pesaro: (3-5-2) Farroni, Piccinini, Gavazzi, Giraudo, Saccani (39st Pinelli), Rossi (1st Lombardi), Coppola, Astrologo (27st Eleuteri), Rubin ( 27st Cusumano), Cannavò (1st De Respinis), Gucci. A disposizione: Campani, Mastrippolito, Manetta, Carnicelli, Pellizzari, Accursi, Pierpaoli. All. Banchini.

Pistoiese: ( 4-3-3) Pozzi, Sottini, Santoro, Sabotic, Vano, Romano (39st D'Antoni), Ricci, Pinzauti (39st Minardi), Gennari (18st Moretti), Mal ( 45st Tempesti), Ubaldi (39st Martina). A disposizione: Toselli, Castellano, Martini, Basani, De Ratti. All Sassarini.

Arbitro:Madonia di Palermo Reti:4 Sottini, 46 Pinzauti Ammoniti: Romano Sabotic,Pinzauti Gennari, Lombardi, Santoro De Respinis ,Coppola Sottini, D' Antoni Angoli: 7-0. Recupero 3*+ 6

Note: giornata di sole terreno in buone condizioni.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2021 alle 21:22 sul giornale del 26 settembre 2021 - 679 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, pesaro, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clcT





logoEV
logoEV