Carriera e Io Apro boicottati dal programma tv Dritto e Rovescio: "Dettano le regole, non accettiamo, salta il collegamento"

2' di lettura 23/09/2021 - Sdegno, rabbia, indignazione mista a frustrazione i sentimenti emersi nel corso della diretta da poco apparsa sul profilo social IOAPRO da parte di Umberto Carriera, leader del Movimento IoApro.

Grave quanto testimoniato dagli audio e dagli screenshoot delle conversazioni avute con la giornalista di Dritto e Rovescio con cui doveva avvenire il collegamento questa sera che annuncia invece che lo stesso è saltato, il materiale suddetto è stato mostrato da Carriera nel corso della diretta ancora visibile sul canale ufficiale della pagina. Un collegamento che avrebbe dovuto avvenire stasera intorno alle 22 e che era già stato annunciato sui social dallo stesso Carriera, giacché sarebbe avvenuto in una dei suoi ristoranti in presenza dei suoi clienti.

In mattinata la giornalista di Dritto e Rovescio annuncia che la diretta non vi sarà e che il collegamento è venuto meno in quanto Carriera e gli altri del Movimento che avrebbero dovuto presenziare stasera, non si sono ‘piegati’ a quanto richiesto dai vertici della direzione del programma. Ossia per presenziare al collegamento avrebbero dovuto registrare ognuno di loro un breve video in cui certificavano che non avrebbero trattato gli argomenti più scottanti, o comunque garantivano che avrebbero tenuto bassi i toni della polemica.

Non avendo mai inviato questi video lesivi, a detta di Carriera, della libertà di parola, giacché, dice ‘ se mi offri uno spazio e sai che siamo contro il sistema, pur non essendo no vax, ci fai parlare e non ci censuri, altrimenti non ha alcun senso invitare in studio o in differita i leader del Movimento IOAPRO se pretendi di mettergli in bocca parole non loro’, la diretta è saltata.

Carriera e tutto il Movimento IOAPRO chiedono massima condivisione della diretta posta sulla loro pagina facebook che attesta quanto sopra affermato, con dati oggettivi, perché trovano imbarazzante che si sia arrivato a tale livello di censura in televisione.

Dunque questa sera a ‘Dritto e Rovescio’, il programma televisivo in onda dalle 21:25 su Rete 4 condotto da Paolo del Debbio in cui si parlerà di super green pass, partenza delle cartelle esattoriali, rapporto di lavoro tra diritto al lavoro e obbligo green pass, tutti argomenti a noi cari, non saremo presenti perché siamo stati cancellati dagli ospiti.

Pazzesco ed imbarazzante, ma anche questa è l’Italia ed è giusto che i cittadini sappiano, chiosa allibito in conclusione Carriera.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2021 alle 16:05 sul giornale del 24 settembre 2021 - 16672 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, comunicato stampa, Movimento IoApro, dritto e rovescio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckMt





logoEV
logoEV