La Casa delle Donne ricorda Marinella Brugnettini

Marinella Brugnettini 1' di lettura 20/09/2021 - Giovedi 23 settembre alle ore 17 presso la sede di via Martini 27, la Casa delle Donne vuole condividere il ricordo di Marinella Brugnettini, una delle fondatrici e figura fondamentale di un luogo che da tanti anni rappresenta un punto di riferimento nel dibattito sul femminismo.

La inattesa scomparsa di Marinella è stata per le donne un grande dolore e segna per la Casa una forte mancanza. E' venuta meno colei che ci ha sempre spinto e sostenuto ad approfondire il pensiero della differenza sessuale con una apertura culturale ed intellettuale che ha permesso alla Casa di svolgere un ruolo significativo anche nella relazione con le più importanti rappresentanti nazionali della filosofia, della politica, della storia che hanno spesso frequentato il nostro luogo. Marinella ha creduto fortemente nell'autonomia delle donne, pur essendo anche una militante politica, che ha svolto ruoli significativi nell'amministrazione e nel partito.

Il fatto che sia purtroppo mancata, durante la pandemia, ci ha impedito di salutarla con l'affetto e la presenza che avremmo voluto. Per questo vogliamo incontrarci, per parlare di lei e di come ci ha insegnato a parlare di noi. lo vogliamo fare con alcune donne che hanno condiviso con lei e con noi pensiero politico: Maria Luisa Boccia, filosofa; Lucia Tancredi, docente e scrittrice; Rosanna Catelani della Casa delle Donne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2021 alle 16:38 sul giornale del 21 settembre 2021 - 709 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa delle donne, comunicato stampa, Marinella Brugnettini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckbc





logoEV
logoEV