Assembramenti no-vax a Baia Flaminia. Pd Pesaro: "Basta prese in giro, esistono più pesi e diverse misure"

1' di lettura 20/09/2021 - Da maggio 2020 il mondo dell’organizzazione di eventi, dello spettacolo dal vivo, delle feste, insomma il modo di fruire la cultura nelle sue diverse declinazioni è cambiato.

Faticosamente, ma con serietà e responsabilità, anche noi - come Partito Democratico di Pesaro - nel nostro piccolo, ci siamo adeguati, rispettando le regole, per garantire la salute dei cittadini e ripartire al più presto a pieno regime.

Il gruppo consigliare PD ha anche dichiarato di voler capire meglio la situazione, legata agli assembramenti no-vax, che è stata oggetto di forti discussioni negli ultimi giorni: «ci mobiliteremo con un’interrogazione in consiglio comunale per fare chiarezza sulle disparità tra le norme imposte alle nostre manifestazioni di partito - Festa de L’Unità - e le continue concessioni ai gruppi no-vax a cui sembra permesso fare assembramenti senza distanziamento, mascherina e Green pass, calpestando anche monumenti pubblici dedicati a chi è caduto per la libertà. Bene la democrazia e libertà di espressione, purchè non leda le regole fondamentali della sicurezza e la salute pubblica che riteniamo debbano essere eque e rispettate da tutti»

É ormai chiaro che esistono più pesi e diverse misure, e chi è deputato a controllare che non sia così, non lo fa. Ad oggi prendiamo atto che se sei no-vax puoi assembrarti, senza mascherina, organizzare un concerto senza bisogno di Green pass e insultare Amministrazione e mezzo mondo politico e scientifico senza che nessuno faccia nulla.

Così però si prendono in giro i pesaresi, a cui non piace farsi dare degli stupidi lobotomizzati da qualche scappato di casa nel silenzio delle forze dell’ordine.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2021 alle 17:46 sul giornale del 21 settembre 2021 - 4531 letture

In questo articolo si parla di attualità, Pd pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckcN