Main round di Champions League a Rimini, Fratelli d'Italia: "Italservice, 'Il dado è tratto'"

Italservice Pesaro 1' di lettura 12/09/2021 - Leggiamo con grande dispiacere dopo che già i segnali che giungevano non erano positivi, che Lorenzo Pizza presidente dell’Italservice Campione d’Italia (due titoli conquistati sul campo e uno mancato per la vicenda Covid) ha scelto la struttura sportiva (RDS Stadium) di Rimini per lo svolgimento di un evento sportivo il "Main Round di Champions League" di grande prestigio organizzato dall'UEFA.

“Il dado è tratto” come scrive nelle prime parole del comunicato la Società. Tutto ciò si sarebbe potuto organizzare a Pesaro alla Vitrifrigo Arena se ci fosse stato da parte dell'assessorato allo sport, na soprattutto di Aspes e VL Basket una maggiore considerazione e collaborazione alle richieste del Presidente Pizza .

Abbiamo purtroppo constatato che invece di accogliere seriamente i vari accadimenti segnalati giustamente dalla società Italservice Pesaro in questi ultimi periodi, gli Assessori Della Dora e Belloni, hanno minimizzato i propri riversando su Pizza e la sua società tutta la responsabilità. Tutto questo evidenzia la cecità politica di un'amministrazione comunale che guarda e si muove solo per slogan e propaganda nei confronti dei loro compiacenti. L’ipotesi di perdere il più titolato sport pesarese definitivamente, potrebbe essere una triste realtà.

Un'altro colpo per la città che si aggiunge a tutte le incompiute di questa amministrazione Ricci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2021 alle 19:36 sul giornale del 13 settembre 2021 - 907 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Fdi Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciQv