Scuolabus: stipendi non pagati ai dipendenti, Filt Cgil pronta alla mobilitazione

autista autobus 1' di lettura 30/08/2021 - “Purtroppo nonostante la richiesta di pagamento in surroga del 27 luglio 2021 la società Tundo (l’azienda con sede a Lecce che gestisce il trasporto scolastico in 6 Comuni della provincia), continua a non pagare i propri dipendenti, alcuni dei quali ad oggi non hanno percepito lo stipendio di giugno 2021 e il Tfr.

Il mancato intervento risolutivo dei Comuni della provincia di Pesaro acuisce inevitabilmente il malcontento generale. Crediamo di essere giunti ad un punto di non ritorno. Impossibile immaginare una ripresa del servizio scuolabus senza ripercussioni negative.

La FILT CGIL si attiverà per vedere riconosciuti i pieni diritti dei lavoratori senza escludere iniziative di mobilitazione già da settembre”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2021 alle 14:07 sul giornale del 31 agosto 2021 - 1261 letture

In questo articolo si parla di cgil, pesaro, cgil pesaro, cgil pesaro e urbino, autista autobus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cgSy