Candele Sotto le Stelle, Varotti: "Fatico a comprendere la nuova ordinanza. Non c'è stato confronto..."

Varotti 1' di lettura 10/08/2021 - A poche ora dall’inizio di una nuova edizione di “Candele Sotto le Stelle”, Amerigo Varotti (Direttore Confcommercio Marche Nord), ha voluto dire la sua in merito alla nuova ordinanza emessa dal Comune di Pesaro: obbligo di sospensione per i pubblici esercizi che non hanno aderito alla manifestazione.

“Alla Confcommercio è apparsa come un’ordinanza strana che non ha nessun substrato di legalità. Il sindaco ha disposto la sospensione delle attività per coloro che non parteciperanno alla manifestazione, A mio modo di vedere, è una cosa che si è mai successa prima. Noi non comprendiamo questa scelta messa in campo dall'amministrazione comunale e per questo motivo, la critichiamo. Detto questo, siamo cansapevoli dell'importanza dell'evento che, come ogni anno, porterà a Pesaro tantissimi turisti. Inoltre, in questa edizione ci saranno due comuni importanti come Gabicce e Gradara".


Inoltre, sguardo alle situazioni legate alla cultura e ristorazione, dopo l'introduzione del green pass: "Per i musei abbiamo non poche preoccupazioni. A Fossombrone è incorso una mostra importate e abbiamo riscontrato diverse disdette. Questo, perché in diversi non hanno il green pass e non vogliono vaccinarsi. Per quanto riguarda la ristorazione, il green pass non ha recato grossi problemi. I ristoratori si sono adeguati al regolamento. Al momento, non registrano disagi. Ora servirà un controllo specifico per le attività illecite".






Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2021 alle 12:35 sul giornale del 11 agosto 2021 - 2039 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo, Marco Lonigro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ceeb





logoEV
logoEV
logoEV