Taglio degli alberi ad Osteria Nuova, arriva la protesta dei cittadini: "Rispettiamo l'ambiente"

Osteria Nuova 1' di lettura 31/07/2021 - A seguito del taglio di alcuni alberi per la realizzazione dei marciapiedi e delle fognature lungo la strada provinciale, è nata una vera e propria polemica - sui gruppi Facebook della zona - dei residenti ad Osteria Nuova. Il tema ambientale è al centro della nostra quotidianità e per questo motivo i cittadini della località in questione hanno voluto esprimere la propria opinione.

L'amministrazione comunale, vista la dura polemica scaturita via social, ha voluto esprimersi sull'argomento. A tal proposito, la sindaca Cinzia Ferri si è esposta così: "Abbiamo deciso di abbattere gli alberi per realizzare il marciapiede lungo la provinciale. Questa scelta, è ricaduta solo ed esclusivamente nel lato fiume perché non c'è il posto per la realizzazione in entrambi i lati. Ci tengo a sottolineare che questa operazione, è stata realizzata dopo un lungo confronto con i tecnici specializzati. Nella valutazione, sono stati presi in considerazione diversi aspetti: le distanze, la sicurezza, l'ambiente e la mobilità. Siamo sicuri che la realizzazione del marciapiede, agevolerà e non poco, la circolazione dei pedoni in quella zona".

Il progetto messo in campo, è comunale però - ovviamente - ha trovato anche il consenso della Provincia. La sindaca Ferri, ha sottolineato che gli alberi eliminati non erano secolari e nemmeno antismog. Inoltre, ha aggiunto che una volta ultimati i lavori, tutto il verde della zona verrà ripristinato. Dunque, i residenti possono dormire sonni tranquilli: l'amministrazione comunale in qualche modo "rispetterà l'ambiente" e metterà in sicurezza la zona pedonale.






Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2021 alle 09:46 sul giornale del 01 agosto 2021 - 3150 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, montelabbate, vivere pesaro, osteria nuova, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccTc





logoEV
logoEV