Rugbull: a Pantano in campo la campionessa di rugby Francesca Sgorbini e il calciatore-allenatore Fabrizio Pianosi

2' di lettura 27/07/2021 - Nuovo appuntamento, giovedì 29 luglio, alle ore 21, nel parco di via Rossi, a Pantano (Q12), per “Rugbull: promoting rugby in schools as anti-bullying vitamin”, il progetto promosso dal Comune di Pesaro e rivolto ai giovani e alle famiglie. Protagonisti dell’evento a ingresso libero a gratuito, saranno la campionessa nazionale di rugby Francesca Sgorbini e il calciatore e allenatore di calcio Fabrizio Pianosi.  

«Sarà un’occasione - spiega Mila Della Dora, assessora alla Coesione e al Benessere - per ascoltare le “storie di vita e di sport” dei due atleti pesaresi e per conoscere l’importanza dello sport nella formazione dei giovani e nel contrasto ai fenomeni di bullismo e delle sue declinazioni».

E per conoscere due esempi positivi: Francesca Sgorbini, nata e cresciuta a Pesaro, ha iniziato a praticare rugby a 9 anni nelle Formiche Rugby Pesaro. Da flanker/terza linea ha già conquistato, nel 2018, il Campionato italiano con la maglia del Colorno (Parma), gioca titolare nella Nazionale italiana, nell’estate 2020 si è trasferita a Clermont (Francia) ed è entrata a far parte dell’ASM Romagnat, titolata compagine transalpina con cui poche settimane fa ha vinto il massimo campionato francese.

Insieme a lei, Fabrizio Pianosi racconterà al pubblico presente nel parco di Pantano, la sua esperienza calcistica maturata in 50 anni di attività agonistica trascorsi tra calcio a 11 e calcio a 5 per cui Pianosi ha ricoperto sia il ruolo di giocatore, sia di allenatore. Lo sportivo è attualmente responsabile tecnico dell’attività di base di formazione dell’Italservice Calcio a 5, per la categoria “pulcini”. Si occupa inoltre del Progetto Scuola, con formazione in aula e in palestra, e dell’organizzazione di campi estivi, durante i quali abbina al gioco del calcio ad altre attività come gli scacchi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2021 alle 16:10 sul giornale del 28 luglio 2021 - 673 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa





logoEV
logoEV