Referendum sulla giustizia, la visita di Matteo Salvini al gazebo di via Branca a Pesaro (FOTO E VIDEO)

Matteo Salvini 2' di lettura 25/07/2021 - Dopo la tappa in quel di Fano, Matteo Salvini è approdato nella città di Pesaro. Nella mattinata odierna, il leader della Lega in occasione della raccolta firme per il referendum sulla giustizia, si è recato al gazebo presente in Via Branca (prima di Piazza del Popolo). Successivamente alla sosta in terra pesarese, Salvini è ripartito alla volta di Rimini.

Poco dopo il suo arrivo, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai giornalisti presenti: "Com'è andata la prima notte dopo il vaccino? Ho dormito poco e mi fa male la spalla (ride n.d.r). Scherzi a parte, dobbiamo lavorare per tutelare coloro che rischiano di più. Io ho scelto di vaccinarmi non per obbligo e a tal proposito, penso che debba essere una libera scelta per tutti. Soprattutto per i ragazzi. Noi lavoriamo per una scuola aperta a tutti e non solo per i bambini e ragazzi vaccinati. Salvini, successivamente, si è soffermato sull'andamento della campagna referenziale: "Sta avendo molto successo. C'è entusiasmo attorno a questa iniziativa e i numeri che abbiamo raggiunto in questi giorni, ma fanno pensare che arriveremo a due-tre milioni di firme. Se Pd e Cinque Stelle continueranno a tirare il freno a mano, queste firme potrebbero diventare una garanzia per Draghi".

Sguardo anche al turismo, col boom delle prenotazioni nonostante l'obbligo del Green Pass: "Io ho fiducia negli italiani. Loro sanno cosa fare e secondo me, non hanno bisogno di obblighi e burocrazie. Stiamo vivendo un'estate complicata, dobbiamo agevolare tutti i lavoratori. Siamo un popolo responsabile e lo abbiamo dimostrato. E' necessario informarsi e scegliere la soluzione migliore: io non obbligo nessuno a vaccinarsi. Noi avremo fatto a meno del Green Pass, i camerieri non possono trasformarsi in poliziotti e carabinieri. Faccio un piccolo appello: quest'anno dobbiamo trascorrere le vacanze in Italia. Non capisco coloro che vanno all'estero..."

Torna di moda anche l'argomento legato al rientro a scuola: "La scuola deve riaprire in sicurezza. Col ricambio dell'aria e non con trenta alunni per classe. Ringrazio al Regione Marche che ha investito nove milioni di euro sulla sanificazione dell'aria. Mettiamo in campo soluzione concrete e lasciamo stare i banchi col le rotelle. Per la Lega non devo esserci ragazzi fuori dalle aule. Trasporti? Serve un sostegno notevole del Governo".

Guarda la nostra video intervista a Matteo Salvini

Di seguito, le foto dell'arrivo di Matteo Salvini a Pesaro








Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2021 alle 13:16 sul giornale del 25 luglio 2021 - 3937 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo, matteo salvini, salvini pesaro, Marco Lonigro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbUL