Juan Francisco Gatell ed Eugenio Della Chiara in concerto al Conventino dei Serviti di Maria a Monteciccardo

3' di lettura 16/07/2021 - Terzo appuntamento a Pesaro martedì 20 luglio al Conventino dei Serviti di Maria a Monteciccardo di MUN Music Notes in Pesaro, rassegna di musica classica curata da Eugenio Della Chiara, promossa dal Comune di Pesaro in collaborazione con AMAT.

Il concerto in programma vede il graditissimo ritorno - dopo il memorabile recital nell’edizione 2017 - di Juan Francisco Gatell, tenore fra i più apprezzati sulle scene internazionali per il repertorio belcantistico. Il programma si configura come un elegante caleidoscopio in cui trovano posto alcuni protagonisti di due mondi musicali, quello europeo e quello sudamericano, che Gatell ed Eugenio Della Chiara frequentano dall’inizio della loro collaborazione, ormai quasi decennale: Mozart, Cimarosa, Sor, Rodrigo, Gómez Crespo. Non manca un omaggio ad Ariel Ramírez e ad Astor Piazzolla, autori di cui quest’anno si celebra il centesimo anniversario della nascita.

La voce dell’argentino Juan Francisco Gatell è stata definita luminosa, seducente, elegante ed agile, la sua recitazione drammatica e delicata. Apparso sui palcoscenici d’Europa, del Nord e del Sud America ha collaborato con i più importanti Direttori d’Orchestra e Registi. Tra i suoi ultimi impegni da segnalare i debutti come Pietro Flimann nel Borgomastro di Sardaam per la Fondazione Donizetti di Bergamo, Elvino nella Sonnambula di Bellini al Teatro dell’Opera di Roma, Rodrigo nella Donna del Lago di Rossini con l’Opera de Lausanne e la ripresa di Don Ottavio nel Don Giovanni al Teatro Regio di Torino e al NCPA di Pechino e Tamino-Die Zauberflöte al Teatro dell’Opera di Roma.

Eugenio Della Chiara si diploma all’età di diciannove anni con il massimo dei voti e la lode nel Conservatorio Rossini di Pesaro sotto la guida di Giuseppe Ficara. Tra i suoi maestri vi sono Andrea Dieci e Oscar Ghiglia, con cui si perfeziona all’Accademia Chigiana di Siena. Tra i premi ricevuti si segnalano - primo musicista a conseguire questo riconoscimento più di una volta - le due borse di studio della Fondazione Rossini ottenute nel 2008 e nel 2010. La sua attività concertistica lo ha portato a suonare in Giappone, Austria, Germania, Ungheria, Turchia, Spagna, Norvegia e Irlanda; in Italia ha tenuto recital solistici per alcune tra le maggiori istituzioni musicali del Paese, tra cui il Rossini Opera Festival, le Società del Quartetto di Milano e di Bergamo, il Festival della Valle d’Itria, l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano e la Società dei Concerti di Parma. Dal 2018 è artista DECCA. Per l’etichetta inglese ha inciso tre album: Schubert - A portrait on guitar, interamente registrato con strumenti costruiti a Vienna tra 1815 e 1840, Guitarra Clásica, antologia di rare trascrizioni chitarristiche da Haydn, Mozart e Beethoven, e Paganini Live, registrato dal vivo con Piercarlo Sacco.

Informazioni e prevendite: Teatro Sperimentale 0721 387548, Tipico Tips 0721 34121, rivendite circuito vivaticket e on line su vivaticket.com. Biglietteria al Conventino 334 3193717, da un’ora prima dell’inizio previsto alle ore 21.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2021 alle 11:59 sul giornale del 17 luglio 2021 - 325 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, pesaro, amat marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/caH6





logoEV