Rinnovata l'opera di street art "Black Lives Matter" sul lungomare Nazario Sauro

opera di street art "Black Lives Matter" sul lungomare Nazario Sauro 1' di lettura 03/07/2021 - Sabato 3 luglio una trentina di volontari hanno aderito all'iniziativa promossa dall'associazione Stay Human: ricolorare l'opera di street art "Human, Black, Migrant Lives Matter" realizzata lo scorso anno sul marciapiede del lungomare Nazario Sauro.

In un paio d'ore, armadi di vernice e pennelli i numerosi giovani, tutti tra i 16 e i 25 anni, hanno ridato vita a un'importante opera per ribadire con forza il loro NO al razzismo.

Dopo l'uccisione di George Floyd - ricorda Musli Alievski, presidente di Stay Human - è nato un movimento in tutto il mondo per la difesa dei diritti umani e vogliamo essergli vicini. Alcuni giorni fa in Repubblica Ceca un cittadino di origine rom è stato ucciso con lo stesso modus operandi e la nostra indignazione è totale.

Presenti come volontari anche i Giovani Democratici (GD). Il razzismo endemico è disarmante - commenta Simone Cangiotti, GD - non possiamo restare fermi: ognuno deve fare la propria parte, anche con un piccolo gesto come questo.

Una piacevole mattinata - conclude Lorenzo Mini, GD - assieme a tanti volentierosi ragazzi e ragazze, mi auguro che sempre più giovani prendano parte a battaglie sociali come queste.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2021 alle 17:49 sul giornale del 04 luglio 2021 - 655 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b9XV





qrcode