Al via lunedì la 33esima edizione dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”

Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” 1' di lettura 03/07/2021 - Prende il via lunedì 5 luglio alle 11 al Teatro Sperimentale la 33esima edizione dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, seminario permanente di studio sulle tematiche vocali e drammaturgiche connesse alla restituzione rossiniana e allo sviluppo dell'Edizione critica.

L’Accademia, diretta dal Sovrintendente del ROF Ernesto Palacio, propone ad allievi e uditori lezioni di interpretazione vocale, musicologia ed arte scenica, conferenze a tema e master class.

Accanto alle lezioni e alle master class tenute da Ernesto Palacio con il coordinamento musicale di Rubén Sánchez-Vieco e la collaborazione di Luca Canonici quale vocal coach, il programma comprende interventi del direttore d’orchestra Michele Mariotti, dei registi Pier Luigi Pizzi e Davide Livermore, del regista e cantante Alfonso Antoniozzi, dei musicologi Federico Agostinelli e Daniele Carnini (in collaborazione con la Fondazione Rossini), del fisiatra Frank Musarra e del foniatra Franco Fussi.

Al termine dei corsi, lunedì 19 luglio alle 20 al Teatro Sperimentale, si terrà il consueto Concerto finale, nel corso del quale gli allievi, accompagnati al pianoforte da Elisa Cerri e Rubén Sánchez-Vieco, interpreteranno pagine del repertorio operistico rossiniano.

I giovani talenti dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” saranno inoltre protagonisti de Il viaggio a Reims, che andrà in scena al Teatro Rossini il 15 e 18 agosto nell’ambito della 42esima edizione del Rossini Opera Festival.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2021 alle 10:58 sul giornale del 04 luglio 2021 - 246 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Rossini Opera Festival, Alberto Zedda, accademia rossiniana, gioachino rossini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b9Wm





logoEV
logoEV