Mostra Internazionale del Nuovo Cinema: il programma di venerdì 25 giugno

2' di lettura 24/06/2021 - Venerdì 25 giugno la penultima giornata della 57° edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro si aprirà con i matinée cinefili al Cinema Astra a partire dalle 10, quando si svolgerà il secondo e ultimo incontro di L’immagine e il suo doppio, alla presenza della curatrice Glenda Balucani e della moderatrice Lucia Milazzotto che si collegheranno con le produttrici europee Ainhoa Andrakam, Martine de Clermont Tonnere, Isabel Machado e Donatella Palermo.

Alle 11.30, invece, i registi in Concorso Luke Fowler e Yuyan Wang si collegheranno da remoto per dialogare con il pubblico in un Q&A.

Alle 15.30 ci si sposterà al Teatro Sperimentale per Corti in Mostra, una selezione dei migliori cortometraggi d’animazione italiani prodotti nell’ultimo anno, mentre alle 16.45 la regista Chiara Caterina presenterà la proiezione speciale di Sei ancora tu, studio sulla contaminazione tra teatro e linguaggio audiovisivo. Alle 17.15, invece, l’ultimo film in Concorso, il georgiano What do we see when we look at the sky? di Alexandre Koberidze, storia d’amore sulle note delle Notti magiche di Edoardo Bennato e Gianna Nannini. Le proiezioni allo Sperimentale si concludono alle 21 con l’evento speciale su Liliana Cavani che prevede il cortometraggio di laurea Incontro di notte (1961) e, a seguire, Dove siete? Io sono qui (1993).

Triplice appuntamento in Piazza del Popolo per una serata presentata dall’attrice Miriam Galanti a partire dalle 21.30, quando sarà proiettato l’ultimo finalista di Vedomusica, il concorso per videoclip italiani, con Musica leggerissima di Colapesce e Dimartino, per la regia di Zavvo Nicolosi. A seguire, il corto Hudson Yards di Brady Corbet uno dei lavori di Finite Rants, il progetto di saggi visuali di Fondazione Praga. La proiezione principale sarà invece The Most Beautiful Boy in the World, il documentario di Kristina Lindström e Kristian Petri (collegati da remoto) sul mitico interprete del Tadzio di Morte a Venezia di Luchino Visconti, l’attore Björn Andrésen che sarà presente sul palco. Contemporaneamente, per il Cinema in spiaggia sarà presentato alle 21.30 Giulietta degli spiriti di Federico Fellini, l’interpretazione più iconica di Giulietta Masina, a cui è dedicata la sezione.

Infine, al Centro Arti Visive – Pescheria alle 16.00 si terrà l’ultimo dei laboratori della sezione Pesaro Film Festival Circus con l’animatore Michele Bernardi che guiderà i bambini in Paper-Love: colorare e animare astronauti su carta, a cui seguirà, alle 18, la proiezione del film d’animazione La mia fantastica vita da cane di Anca Damian, presentato dalla curatrice Giulietta Fara. Alle 16 si terrà anche l’ultimo appuntamento con i webinar su Zoom di Open Access Cinema, con i curatori Karianne Fiorini e Dwight Swanson che presenteranno il programma Film privati nello spazio pubblico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2021 alle 12:03 sul giornale del 25 giugno 2021 - 385 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, mostra internazionale del nuovo cinema, pesaro film festival, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8wU





logoEV
logoEV