Pesaro Film Fest: il programma di lunedì, in piazza Il viaggio del principe

2' di lettura 20/06/2021 - La 57° edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro entra a pieno regime domani, lunedì 21, con una programmazione che parte sin dalla mattina con i primi incontri al Cinema Astra: alle 10:00 ci sarà Europa Creativa MEDIA 2021-2027: i nuovi schermi di finanziamento, seguito dalla presentazione di SOLSTIZI, il magazine degli Almanimatori a cui interverranno il direttore artistico Stefano Franceschetti e il Presidente di Alma Sandro Pascucci.

A seguire, sarà presentata la sezione Open Access Cinema, curata da Gianmarco Torri e dedicata al cinema fruibile in rete, alla quale interverranno anche i curatori Karianne Fiorini, Tommaso Isabella, Désirée Marianini e Federico Rossin.

Le prime proiezioni si terranno invece al Teatro Sperimentale, a partire dalle 15:30, con la presentazione dei primi cinque film in Concorso Pesaro Nuovo Cinema: earthearthearth di Daïchi Saïto, This Day Won’t Last di Mouaad el Salem, Deep Waters di Xacio Baño, il primo italiano in gara Adriano Valerio, con The Nightwalk e, infine, alle 18, il lungometraggio di Nicolás Zukerfeld There are not thirty-six ways of showing a man getting on a horse. La programmazione allo Sperimentale si conclude alle 21 con la proiezione di Milarepa (1974), per l’Evento speciale dedicato a Liliana Cavani.

In Piazza del Popolo, alla stessa ora, verrà prima proiettato uno dei sei finalisti del concorso di videoclip Vedomusica, con Inuyasha di Mahmood per la regia di Simone Rovellini e, a seguire, il lungometraggio d’animazione Il viaggio del principe di Jean-François Laguionie e Xavier Picard, presentato in anteprima italiana dal distributore Pier Francesco Aiello e dalla curatrice Giulietta Fara. Per l’occasione i due registi saranno in collegamento per salutare il pubblico della Piazza. Alle 21:30, invece, nuovo appuntamento con il Cinema in spiaggia ai Bagni Agata, dove sarà proiettato Nella città l’inferno (1959) di Renato Castellani, all’interno dell’omaggio per il centenario della nascita di Giulietta Masina.

Infine, si inaugurano al Centro Arti Visive – Pescheria le attività del Pesaro Film Festival Circus, la sezione dedicata ai bambini, con un laboratorio d’animazione alle 16:00 curato da Saul Saguatti e Audrey Coïaniz e, alle 18:00, con la proiezione di Calamity, a childhood of Martha Janes Cannary di Rémi Chayé e Fabrice De Costil con un oversound recitato dall’attore Andrea Fugaro. Sempre alle 16:00, ci sarà il primo degli appuntamenti con la sezione Open Access Cinema, con Tommaso Isabella che presenterà La percezione e l’immaginario: il surrealismo scientifico di Éric Duvivier.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2021 alle 13:32 sul giornale del 21 giugno 2021 - 789 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, mostra internazionale del nuovo cinema, pesaro film festival, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7Pt