Melodie d’amore nelle valli fatate: un secolo di musica per Francesca da Rimini e per Dante a Gradara

1' di lettura 19/06/2021 - Si terrà martedì 22 giugno alle 21.00, presso la Corte della Rocca Malatestiana di Gradara, un nuovo appuntamento con Francesca2021, tributo a Dante e Francesca da Rimini nel settimo centenario della morte del Poeta.

Con l’evento musicale “Melodie d’amore nelle valli fatate”, a cura di Antonio Rostagno ed Enrico Mayer, ripartono gli appuntamenti culturali nelle terre malatestiane tra Romagna e Marche: mostre, concerti, seminari, convegni di studio, attività didattiche per le scuole e tanto altro.

Le celebrazioni sono iniziate l’8 marzo, in occasione della Festa delle Donna, con l’evento planetario BACI DAL MONDO – WORLDWIDE KISSES, che ha visto recitare e animare i versi di Francesca da Rimini insegnanti e studenti provenienti da 21 università da tutto il mondo, e proseguiranno per tutto l’autunno.

Il concerto del 22 giugno propone un viaggio nella cultura romantica e nella mutevole interpretazione della complessa e controversa figura di Francesca da Rimini.

Nella storia della musica due personaggi danteschi hanno avuto una particolare fortuna: Francesca da Rimini e Ugolino della Gherardesca. Figure profondamente tragiche, la cui morte si presta a momenti di alta compassione, due figure implicitamente musicali.

Attraverso questi due personaggi, presto divenuti miti romantici, verrà tracciata una narrazione musicale che attraversa l’intero diciannovesimo secolo, alternando esecuzioni di esempi musicali di maggior interesse e un discorso verbale che colleghi e conduca il percorso.

Ingresso gratuito






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2021 alle 10:29 sul giornale del 20 giugno 2021 - 366 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, gradara, comunicato stampa





logoEV
logoEV