Un tavolo di partecipazione per salvare il san Benedetto

san benedetto pesaro 2' di lettura 18/06/2021 - Finalmente si è aperta un’importante interlocuzione fra Tocca El Mur e il Comune di Pesaro sulla riqualificazione del San Benedetto. Nei giorni scorsi una delegazione di Tocca El Mur ha incontrato il Vice Sindaco Assessore alla Bellezza Daniele Vimini, insieme al Presidente del Consiglio Comunale Marco Perugini e all’ Architetto Marco Tamino.

Al centro dell’incontro la richiesta del gruppo, che da mesi tiene alta l’attenzione sul complesso dell’Ex manicomio, di intervenire con un importante progetto che riguardi l’intero edificio e l’area contermine. L’Assessore Vimini e l’Architetto Tamino hanno illustrato le linee di massima alla base della richiesta di finanziamento per la Qualità dell’abitare - pari a 15 milioni – con il quale il Comune conta di ristrutturare circa un terzo dell’edificio.

Le notizie più interessanti sono due:
1. Gli amministratori confidano sull’accoglimento della domanda e sul finanziamento dell’intera cifra richiesta.
2. Il progetto, ora di massima e da definire puntualmente solo dopo l’approvazione che dovrebbe avvenire entro il mese corrente, riguarderà non soltanto le abitazioni, ma una serie di attività collegate e collettive a disposizione di residenti e visitatori della città.

Tocca El Mur, che sta sensibilizzando i cittadini e ha raccolto tante adesioni all’idea di un progetto di alto profilo che destini gran parte dell’area a funzioni e fruizione pubbliche di carattere culturale, come la raccolta firme e le sette riuscite iniziative pubbliche testimoniano, ha chiesto di essere coinvolta realmente nel processo di progettazione.

Ciò sia nel caso in cui il progetto parziale venga approvato, sia in quello in cui ciò non avvenisse. Infatti il San Benedetto non può più attendere, pena il crollo, e in ogni caso l’intero edificio, il giardino, il rapporto con Orti Giulii e San Giovanni dovranno essere oggetto di una diffusa partecipazione, alla quale la città ha mostrato di mirare.

Allo scopo ha chiesto che venga insediato un tavolo di partecipazione, che includa la rappresentanza di Tocca El Mur, per continuare l’azione di coinvolgimento e di proposizione che può offrire un grande contributo a un progetto condiviso che guardi al futuro.

L’assessore ha riconosciuto la bontà delle idee e dell’attività di Tocca El Mur e si è impegnato a mantenere attivo il rapporto di collaborazione avviato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2021 alle 14:14 sul giornale del 19 giugno 2021 - 337 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, san benedetto, comunicato stampa, Tocca el Mur





logoEV