Non solo i rifiuti, ma anche i bidoni vengono abbandonati

bidoni rovesciati rifiuti 1' di lettura 10/06/2021 - Non c’è mai fine al peggio! Questa volta è proprio il caso di dirlo perché qualcuno non si è accontentato di abbandonare i rifiuti lungo la strada, ma insieme ai rifiuti ha deciso di spostare i cassonetti utilizzati per la raccolta e di ribaltarli in mezzo alla via.

E’ successo la scorsa notte nei pressi del Centro di Raccolta Differenziata di Sant’Angelo in Vado quando il responsabile, considerando evidentemente troppo gravoso attendere l’orario di apertura del centro, deve avere caricato su un mezzo, presumibilmente piuttosto capiente data la mole di materiale, non solo i rifiuti, ma anche i bidoni utilizzati per la raccolta, per poi scaricare il tutto a lato della strada ingombrando anche parte della carreggiata.

E la mattina gli operatori del Centro di Raccolta non hanno potuto fare altro che riscontrare e registrare l’ultimo di una serie di abbandoni che molto più spesso vengono messi in atto durante la notte, al riparo da occhi indiscreti, soprattutto quando hanno ad oggetto materiale di grande dimensione o quantità.

Questi atti di maleducazione devono essere censurati con determinazione perché ledono il decoro delle città, inquinano l’ambiente ed hanno una ricaduta economica sulla collettività che deve sostenere i costi delle operazioni di raccolta straordinaria.

Marche Multiservizi rivolge un appello a tutti i cittadini che con senso di responsabilità seguono le regole della raccolta differenziata ed utilizzano correttamente i servizi messi a disposizione, affinché continuino a dare il buon esempio e contribuiscano ad isolare coloro che si rendono responsabili di atti di maleducazione inqualificabile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2021 alle 20:01 sul giornale del 10 giugno 2021 - 1022 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Marche Multiservizi S.p.A, comunicato stampa