Il Comando Vigili del Fuoco di Pesaro e Urbino festeggia i 100 anni di Aroldo Genga

Il Comando Vigili del Fuoco di Pesaro e Urbino festeggia i 100 anni di Aroldo Genga 2' di lettura 09/06/2021 - Nella giornata di oggi 09 giugno il Vigile del Fuoco in pensione Aroldo Genga ha compiuto 100 anni. Alle ore 10:00 circa, presso la palestra del Comando VVF di Pesaro e Urbino, in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, si è tenuta una breve cerimonia durante la quale al VF Aroldo Genga sono stati consegnati dei riconoscimenti simbolici ma significativi.

Il vigile del fuoco in pensione Aroldo Genga, congedatosi con il grado di Maresciallo, corrispondente all’attuale ruolo di Capo Reparto, rappresenta la memora storica dei Vigili del Fuoco di Pesaro e Urbino, soprattutto per quanto attiene le attività svolte durante il secondo conflitto mondiale e i successivi 25 anni circa.

Periodi caratterizzati da grandi difficoltà operative. Aroldo Genga è stato impegnato attivamente a soccorrere la popolazione di Genova colpita dai bombardamenti aerei della seconda guerra mondiale ed anche la comunità di Caprile, in provincia di Belluno, colpita da un’alluvione nel 1966.

Il Comandante VF di Pesaro e Urbino, Lorenzo Elia, ha dato lettura del “rapporto informativo” datato 06.12.1965, redatto dall’allora Comandante in occasione della promozione a Brigadiere di Aroldo Genga.

Il Presidente della locale Sezione dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, Ugo Schiaratura, ha consegnato una targa commemorativa dell’evento, ha letto un messaggio del Presidente Nazionale ed ha nominato Aroldo Genga membro onorario dell’Associazione.

Il Funzionario in pensione Vittorio Cascio e il CR in pensione Giorgio Verzolini, che hanno prestato servizio nei loro primi anni di attività al Comando VVF di Pesaro e Urbino quando era ancora in servizio Aroldo Genga, hanno riportato alcune testimonianze sull’attività svolta dal centenario.

Genga commosso e compiaciuto per l’iniziativa, ha anche lui portato testimonianze di quella che era ai suoi tempi l’attività dei “Pompieri”, con limitate risorse strumentali ma con tantissime volontà, capacità e inventiva, nonché sul rapporto di grande fiducia istituzionale che da sempre esiste fra i Vigili del Fuoco e la Cittadinanza.






Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2021 alle 19:12 sul giornale del 10 giugno 2021 - 1869 letture

In questo articolo si parla di attualità, vigili del fuoco, pesaro, comunicato stampa, aroldo genga