Le Marche entrano nella "Mappa delle Meraviglie": siglato accordo tra Confcommercio Pesaro-Urbino e Distretto Biologico Terre Marchigiane

SharryLand 3' di lettura 04/06/2021 - Nella mattinata odierna, è stata presentata la partnership siglata da Confcommercio Marche Nord e Distretto Biologico Terre Marchigiane con Sharry.Land. Quest’ultima, è un'innovativa piattaforma web per il turismo esperienzale e sostenibile delle grandi meraviglie d'Italia. Grazie alla patto presentato in data odierna, le Marche entreranno a far parte della "Mappa delle Meraviglie".

È particolarmente vivace la comunità nelle Marche dove nelle ultime settimane, in provincia di Pesaro-Urbino, SharryLand ha stretto una partnership con Confcommercio March Nord e il Distretto Biologico Terre Marchigiane. Entrambi hanno scelto con convinzione, condividendone filosofia e obiettivi, questa piattaforma che offre agli associati strumenti operativi di qualità. La collaborazione con Confcommercio, è stata siglata dal Direttore Amerigo Varotti e dal fondatore e CEO di SharryLand Luigi Alberton. Quest’ultimo, intervenuto a margine della conferenza ai nostri microfoni, ha dichiarato: “E’ per SharryLand una grande soddisfazione poter collaborare concretamente e attivamente sui territori, tanto più quando nascono partnership che alla base hanno la condivisione di filosofia e obiettivi, come quelle con Confcommercio Marche Nord e Distretto Biologico Terre Marchigiane. In qualità di società Benefit, SharryLand si prefigge di avere un impatto positivo sui territori in cui opera. E lo farà mettendo a disposizione strumenti per valorizzarne l’identità, promuovere bellezze, conoscenza e incontro, innescare sinergie e opportunità per uno sviluppo sostenibile delle economie locali”.

La partnership si sta sviluppando su più fronti, a partire dalla mappatura su SharryLand dell’Itinerario della Bellezza: progetto ideato dalla Confcommercio che vede coinvolti 23 comuni della provincia di Pesaro-Urbino con il loro ricco patrimonio culturale, materiale e immateriale. La grande rete di SharryLand si arricchirà molto presto in provincia di Pesaro-Urbino, con ulteriori novità. Infatti, dopo la realizzazione di “Bike Gal Flaminia Cesano, sono in fase di realizzazione, due destinazioni locali che contribuiranno alla promozione e valorizzazione del territorio. Inoltre, si legge dal comunicato stampa, è prevista l’apertura di una sede distaccata da SharryLand - nei locali di Confcommercio per una maggiore presenza. Invece dal punto di vista del turismo e delle varie attività che ruotono attorno a questo settore, le Marche - grazie all'ingresso nella "Mappa delle Meravilgie - mostreranno sul web tutte quelle bellezze che i turisti potranno visitare e scoprire.

Anche Amerigo Varotti, Direttore di Confcommercio Marche Nord, ha voluto esprimere la propria opinione su questa collaborazione: “Noi abbiamo aderito a questa collaborazione, molto avanzata se guardiamo dal lato tecnologico, che consente di pubblicare on-line le meraviglie del nostro territorio. Sia dal punto di vista culturale che gastronomico. SharryLand ci ha permesso di avere un ulteriore strumento di lancio per i nostri Itinerari della Bellezza . Entrambi le parti collaborano per un unico obiettivo: la promozione di tutte quelle bellezze che arricchiscono i nostri luoghi. Tra l’altro, grazie alla vetrina di questa meravigliosa piattaforma, avremo la possibilità di ampliare il nostro raggio d’azione. Faremo conoscere questa novità a tutti i nostri associati perché la piattaforma diventerà utile per intensificare le attività commerciali. Ugual discorso per tutti i nostri comuni che, grazie a Confcommercio, scopriranno SharryLand. Sigliamo un patto importante per il bene delle attività e della nostra regione".

LE VIDEO-INTERVISTE






Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2021 alle 12:51 sul giornale del 05 giugno 2021 - 908 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, vivere pesaro, articolo, Marco Lonigro, Confcommercio Pesaro-Urbino, SharryLand

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5Pu





logoEV
logoEV