Comune di Pesaro, Confesercenti e Mercato Ittico insieme per incentivare il consumo di pesce fresco

Comune di Pesaro, Confesercenti e Mercato Ittico insieme per incentivare il consumo di pesce fresco 3' di lettura 01/06/2021 - Una campagna di informazione e sensibilizzazione sul pesce fresco che metta al centro il consumatore ed in evidenza il ruolo del mercato ittico di Pesaro a garanzia della qualità del prodotto.

Questa l’iniziativa condivisa da Comune di Pesaro, Confesercenti e operatori del settore, nel corso dell’assemblea annuale del mercato ittico di Pesaro che si è tenuta domenica 30 maggio presso i locali del mercato stesso ed alla quale hanno partecipato oltre ai soci, la direzione del mercato ittico, il presidente Paolo Marchetti ed il vicepresidente e vicedirettore provinciale Confesercenti Tiziano Pettinelli e l’assessore con delega alle Attività economiche del Comune di Pesaro Francesca Frenquellucci. Proprio Frenquellucci ha posto l’attenzione sulla necessità, subito sostenuta dagli operatori del mercato, di informare meglio e direttamente i cittadini su stagionalità, filiera e tracciabilità del prodotto ittico anche come incentivo al consumo, impulso alla corretta alimentazione e maggiore consapevolezza di ciò che si porta in tavola: “Il Comune è da sempre attento alla qualità e alla sostenibilità degli alimenti somministrati con il servizio di refezione scolastica rivolto agli studenti. Ma per sensibilizzare i cittadini, non solo i più piccoli, è necessario fare un ulteriore sforzo: comunicare, informare, indirizzare in ottica sostenibile, l’acquisto di materie prime locali, stagionali e di qualità”.

Come sottolineato durante l'interessante incontro organizzato da Confesercenti, “occorre ripensare le modalità di acquisto del prodotto ittico, che deve essere scelto, come accade per quello ortofrutticolo, in base alla stagionalità. Così facendo è possibile ottenere molteplici risultati: sostenere le attività locali, migliorare la nostra alimentazione e benessere, salvaguardare le tradizioni socio-culturali, le peculiarità del nostro territorio e l’ambiente. Un tema, quest’ultimo, su cui l’Amministrazione locale è impegnata con progetti che muovono su più fronti e nei quali si inserisce appieno una campagna di informazione e comunicazione rivolta a tutti i cittadini, sulla filiera del prodotto ittico, dal mare al piatto” ha sottolineato Frenquellucci.

“Abbiamo subito accolto con entusiasmo l’idea dell’assessore –aggiunge Pettinelli- che ha il merito di promuovere la conoscenza del prodotto ittico, incentivare il consumo di quello fresco e quindi favorire salute e corretta alimentazione. Un’idea che, in più, valorizza il ruolo del mercato e degli operatori come garanti del prodotto e del consumatore finale. Acquistare pesce al mercato di Pesaro significa sapere che cosa si porta in tavola, fare quindi del bene a se stessi, ma anche all’ambiente, perché i prodotti rispettano le norme di pesca, commercializzazione e vendita, rispettando anche il fragile equilibro del mare, sempre più a rischio”.

Confesercenti segue la gestione del mercato ittico di Pesaro da diversi anni: “Siamo riusciti a dare nuovo impulso a questa realtà –prosegue Pettinelli- che è importante non soltanto per le imprese che coinvolge ma anche per la città di Pesaro e per tutto il settore. La presenza al nostro fianco dell’Amministrazione comunale ci rafforza in questo percorso e ci fa sperare di poter uscire velocemente anche dalla crisi generata dalla pandemia e dalle restrizioni che ne sono conseguite. La strada della collaborazione e della condivisione dei progetti –conclude Pettinelli- è quella giusta e porterà certamente ottimi risultati”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2021 alle 12:26 sul giornale del 02 giugno 2021 - 385 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, confesercenti, pesaro, confesercenti pesaro urbino, comunicato stampa