Il Caterraduno diventa itinerante e sbarca anche a Pesaro e Cervia, l'annuncio in diretta da Radio 2

1' di lettura 31/05/2021 - Non sarà più il Caterraduno e non sarà più il "Caterraduno di Senigallia", sarà, almeno per quest'anno, il "Catertour". Ad annunciare la novità che rivoluziona quella che è stata per 14 anni consecutivi un'esclusiva della spiaggia di velluto sono stati gli stessi conduttori di Caterpillar.

Dopo settimane di incertezze, tentennamenti, annunci di "defezioni illustri", Radio 2 ha svelato il nuovo programma che rivoluziona il format del Caterraduno. Da quest'anno l'evento diventa itinerante e si chiamerà "Catertour". Il debutto, come spiegato in diretta dagli stessi conduttori Massimo Cirri e Sara Zambotti, sarà a Pesaro l'11 e 12 giugno con "musica, bicipolitana, spettacolo all'alba, tramonto sul mare, e temi sociali e ambientali".

A Senigallia l'evento sarà il 18 e il 19 giugno (e non più dal 24 al 26 giugno come stabilito) per concludersi a Cervia
il 25 e 26 giugno dove sarà presente anche don Ciotti, fondatore di Libera. Nessun accenno, almeno ieri, al programma che sarà messo in campo a Senigallia. Sicuramente i contenuti saranno rivisti e a breve la Rai comunicherà i dettagli.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2021 alle 21:11 sul giornale del 01 giugno 2021 - 2398 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5mu





logoEV
logoEV