Promozione Megabox, i balusch non mollano mai: "Noi il ruggito, voi la zampata”

Magabox, i balusch 2' di lettura 30/05/2021 - Nessuno di noi è forte come tutti noi! Questo è l’urlo di “battaglia” che i Balusch hanno sempre voluto che fosse chiaro alle ragazze della Megabox, e la fiducia è stata ripagata ampiamente e davvero questo gruppo ha saputo dare la “zampata finale”.

"Noi il ruggito, voi la Zampata”, altro slogan che ha capeggiato per buona parte del campionato su un banner di 6 metri per 5 metri all’interno del palazzetto a dimostrazione che, anche se il gruppo di tifosi dei Balusch non poteva entrare all’interno del palazzetto, è come ci fossero stati per davvero e avessero potuto sostenere la squadra come nei tempi migliori.

Ma il sostegno dei Balusch non è mancato neppure per le festività natalizie con la tradizionale consegna dell’alberello di cioccolata dello Iopra e gli auguri per fine anno, così come per le Campane Pasquali sempre dello Iopra. Insomma, i Balusch hanno cercato sempre di poter essere vicini e presenti alla squadra e alla società, e ora con questa promozione in A 1 si è coronato un sogno che da troppo tempo si rincorreva.

Il ringraziamento va innanzi tutto alla società, non c’è dubbio! Il presidente Angeli Ivano, ha svolto un grande lavoro, ha costruito un grande staff tecnico davvero ammirevole a cominciare da Babbi per continuare con l’Allenatore Buonafede e finire con tutti i volontari che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo finale.

A noi non resta poi che ringraziare le ragazze, la squadra “perfetta” anche negli errori e nei scivoloni, capace di fare e disfare, di vincere e perdere ma sempre in maniera “perfetta”, quasi fosse tutto così naturale, giusto per farci soffrire quanto basta, da farci poi scoppiare di gioia nei momenti che contavano, come l’ultimo atto della promozione in A1.

Una sola menzione per Lucia Bacchi!!! Una grande !!! Nessuno di noi è forte come tutti noi!!!! Ma lei bastava da sola……. Grazie!!!!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2021 alle 20:06 sul giornale del 31 maggio 2021 - 512 letture

In questo articolo si parla di sport, vallefoglia, comunicato stampa, Magabox, balusch

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5cb





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode