Spiaggia Libera. Arte, Fotografia, Ricerca a cura di Centrale Fotografia

3' di lettura 27/05/2021 - S’inaugura sabato 29 maggio 2021 alle ore 18.00 presso lo – spazio bianco- di Pesaro in via Zongo n. 45, il nuovo spazio pubblico per la fotografia e l’immagine della Fondazione Pescheria - Centro Arti Visive, -dedicata alla ricerca e alla sperimentazione in ambito fotografico, una collettiva dal titolo “Spiaggia Libera. Arte, Fotografia, Ricerca” che raccoglie i lavori di trenta artisti che utilizzano la foto- grafia come loro media espressivo di elezione.

Gli autori, provenienti da tutta Italia, hanno partecipato ad un progetto didattico digitale curato dall’associazione culturale Centrale Fotografia nel febbraio scorso, svoltosi con successo nonostan- te la crisi pandemica. Gli incontri, condotti da Marcello Sparaventi presidente di “Centrale Fotogra- fia”, hanno posto in evidenza i controversi temi esistenziali che riguardano la contemporaneità, partendo dall’analisi dei principali autori internazionali, giungendo infine al tema della contaminazio- ne artistica che spesso investe il linguaggio della fotografia creando commistioni con altre forme espressive.

Da ciò scaturisce l’idea di questa mostra che presenta un insieme stimolante d’installazioni e video- proiezioni, attraverso cui leggere i caratteri delle singole identità, della consapevolezza espressiva ed infine, delle diverse poetiche. La mostra viene esposta in occasione della 12° edizione di “Centra- le Festival”, l’evento dedicato all’immagine contemporanea più noto delle Marche, che si svolgerà dal 11 al 13 giugno 2021 alla Rocca Malatestiana di Fano. L’associazione culturale Centrale Foto- grafia nasce da un’idea di Marcello Sparaventi e ha lo scopo di promuovere e divulgare la cultura fotografica attraverso iniziative rivolte al grande pubblico e soprattutto a chi ama e pratica la fotogra- fia; Centrale Fotografia esordisce a Fano nel 2009, al Caffè Centrale, con una serata dedicata ai grandi fotografi delle Marche: Giuseppe Cavalli, Luigi Crocenzi, Ferruccio Ferroni e Mario Giacomel- li. Fin dagli esordi l’associazione si distingue per l’ approccio multidisciplinare verso la fotografia e con continuità realizza due volte l’anno progetti didattici dedicati ai luoghi di Marche e Romagna; dal 2005 persegue una didattica nella fotografia unica nel suo genere per mezzo della quale sono state coinvolte tante città.

Quindici anni d’attività formativa con oltre trenta corsi e la partecipazione di circa settecento fotografi che hanno prodotto più di centomila immagini, denominata simbolicamente “Scuola di Paesaggio” e dedicata a Roberto Signorini, studioso indipendente di teoria della fotografia scomparso prematuramente nel 2009 a Milano, docente universitario, autori dei libri “Arte del foto- grafico, I confini della fotografia e la riflessione teorica degli ultimi vent’anni”,“Alle origini del fotografi- co. Lettura di “The Pencil of Nature” (1844-1846) di William Henry Fox”; nel 2012 Centrale Fotografia pubblica di Roberto Signorini “Immagini, musica, parole. Diatape e video 1992-2002”, una riflessione sul rapporto tra musica immagini e racconto fotografico come testimonianza della discontinuità, tra architettura contemporanea e quella del passato. Gli autorI esposti a Pesaro sono: Simona Arcange- li, Francesca Bettini, Federica Bizzarri, Marco Boschetti, Marco Bracci, Paolo Braconi, Enrico Chia- retti, Laura Chiaravallotti, Marco Pio Giuseppe De Capraris, Mirco Della Martera, Cristina Fori, Gabriele Giardi, Alida Lardini, Giuliana Magi, Milena Marinelli, Pio Meledandri, Maria Grazia Mor- ganti, Susanna Pascucci, Laura Pettinelli, Federico Poni, Daniela Sbarbati, Maria Signore, Luciano Serafini, Cristian Vescovi, Tiziana Volentieri, Agostina Ziosi; la coordinatrice dei progetti dello spazio bianco è Roberta Ridolfi, il progetto grafico è stato curato da Elisabetta Duchi di Omnia comunicazione, l’immagine simbolo dell’iniziativa “Spiaggia Libera” è di Marco Bracci. Contatti: www.centralefotografia.com


da Fondazione Pescheria
Centro Arti Visive





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2021 alle 10:14 sul giornale del 28 maggio 2021 - 553 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, Centro Arti Visive Pescheria, Fondazione Pescheria Centro Arti Visive, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b4J9





logoEV
logoEV
qrcode