Gabicce Gradara: il camp del Parma Calcio al Magi. Otto le tappe in tutta Italia

3' di lettura 22/05/2021 - Gabicce è tra le otto tappe del Summer Camp del Parma Calcio: si svolgerà dal 5 al 9 luglio sui campi dello stadio Magi. Una iniziativa che rientra nel rapporto di collaborazione che ha due anni di vita tra il club presieduto da Gianluca Marsili e quello ducale. Il Gabicce, infatti, è tra le 62 società affiliate all'Academy: 40 in tutta Italia e 22 sul territorio della provincia di Parma.

Venerdì c'è stato al Magi l'incontro con le famiglie da parte del responsabile organizzativo del Parma Academy Gioele Caravello che ha illustrato come si svolge il corso estivo di calcio riservato ai bambini dai 6 ai 16 anni e aperto a tutti. Gli allenamenti sul campo saranno tenuti dall'allenatore della Under 15 Alberto Imbaglione, dal suo vice Federico Ginese e dal responsabile della performance delle squadre Under 18 e 19 Alessandro Platone, secondo la metodologia e la filosofia del settore giovanile crociato. Oltre all'attività in campo i partecipanti frequenteranno un corso di inglese con un focus in particolare sul calcio (i ruoli, le parti del corpo, i movimenti) ed un altro di educazione alimentare con un programma sviluppato dall'area nutrizione del Parma.

Si comincia alle ore 8 per finire alle 13 ma già alle 7,30 sarà possibile portare i ragazzi e ritirarli fino alle ore 14. A metà mattina è prevista la merenda. Verranno proposti giochi liberi ed allenamenti con obiettivi più tecnici, in modo da offrire la possibilità di migliorarsi e divertirsi. Tutte le attività verranno svolte nel rispetto delle norme anti Covid nonché a tutela della salute di tutti.

La quota di partecipazione parte da 180 euro e la somma comprende anche un kit: calzettone, pantaloncino, maglietta del Parma. L'iscrizione avviene attraverso il sito: www.parma-academy.it

“Ringrazio il Gabicce Gradara e il suo presidente per questa positiva forma di collaborazione che nonostante la situazione difficile a causa del covid è proseguita al meglio – dice Caravello –. In cantiere anche per il prossimo anno a Parma c'è un torneo internazionale giovanile e contiamo che il Gabicce Gradara sarà presente”. Il confronto tra i tecnici è costante con corsi di formazione (on line per 50 ore complessive quest’anno) e attività sul campo: periodicamente quelli del Parma sono ospiti al Magi e quelli del Gabicce salgono in Emilia.

“Come società siamo molto soddisfatti di questa partnership – dice il presidente del Gabicce Gianluca Marsili – perchè permette alla società e ai suoi tecnici di fare un salto di qualità importante relazionandosi con colleghi di un club professionistico e di costruire per i ragazzi il percorso formativo migliore. Per tutti noi, insomma, le motivazioni aumentano e intendiamo proseguire su questo percorso di crescita. Per i ragazzi, infine, è l'occasione per respirare, nelle visite al Tardini, il calcio dei campioni”.

L'assessore allo sport del Comune di Gabicce Roberto Reggiani sottolinea: “E' un onore e motivo di orgoglio per tutti noi ospitare sul territorio un camp del Parma Calcio visto che in tutta Italia sono solo otto gli appuntamenti; c'è un legame, inoltre, che va oltre l'aspetto sportivo: questa partnership si rivela una ottima vetrina sotto il profilo turistico dato che dall'Emilia arrivano a Gabicce in estate molti dei turisti che affollano le nostre spiagge”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2021 alle 12:06 sul giornale del 23 maggio 2021 - 320 letture

In questo articolo si parla di sport, gradara, gabicce, asd gabicce gradara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b38A





logoEV