Montecopiolo e Sassofeltrio in Romagna, Urbino Capoluogo: "Si fermi l'iter parlamentare"

montecopiolo 2' di lettura 18/05/2021 - Urbino Capoluogo - dichiarano congiuntamente Giorgio Londei e Ferruccio Giovanetti, Presidente e Vice Presidente Vicario dell'associazione - ha espresso in questi giorni, nelle sedi istituzionali, la richiesta che non si passi alla discussione - in Senato - e tanto meno alla votazione per il distacco dalle Marche dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio.

Noi sappiamo che che nel referendum, ormai datato, hanno inciso motivazioni quali, soprattutto viabilità e servizi sanitari.

Oggi ci pare che prima il Presidente Ceriscioli e, ora, il Presidente Acquaroli abbiano aperto un proficuo dialogo con le realtà locali.

Non ci pare, inoltre, che le popolazioni secessioniste della Valmarecchia siano soddisfatte del passo che hanno compiuto.

Tante sono le lamentele e nessuno può nasconderle.

Montecopiolo, poi, è il luogo dove hanno le radici i signori di Urbino e dell'antico Ducato, non per niente la legge territoriale - voluta dal Parlamento Italiano nel 1993 - comprende i due comuni e per chi avesse la memoria corta - continuano Londei e Giovanetti - ricordiamo che è tutt' ora in vigore e che sarebbe ora di rifinanziarla.

A tale proposito ci rivolgiamo ai Parlamentari delle Marche ma anche a quelli umbri, visto che la legge include anche Gubbio.

Riteniamo che anche i Parlamentari dell'Emilia Romagna potrebbero essere interessati anche perché la legge - mai modificata come territorio - comprende i comuni che, nel frattempo, hanno cambiato Regione.

Fermare l'iter in Senato permetterebbe - concludono Londei e Giovanetti - di approfondire un confronto che è in atto e che potrebbe sfociare in intese che potrebbero rispondere alle richieste delle popolazioni dei due Comuni.

Sarebbe anche evitato un ulteriore impoverimento in termini di integrità territoriale del Montefeltro e di perdita di popolazione, mentre sarebbe sempre più urgente e importante un processo in controtendenza.

Al comunicato si sono associati i Consiglieri comunali di Urbino Federico Cangini e Luca Londei.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2021 alle 17:32 sul giornale del 18 maggio 2021 - 869 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, montecopiolo, sassofeltrio, emilia romagna, associazione urbino capoluogo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3xx





logoEV