Marche Palcoscenico Aperto, un progetto da premio

2' di lettura 16/05/2021 - Marche Palcoscenico Aperto, progetto voluto e finanziato dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura - in collaborazione con AMAT – nato negli scorsi mesi quale prima concreta risposta all’interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza, sanitaria conferma il suo alto valore progettuale con la prestigiosa segnalazione agli EOLO AWARD 2021 (il premio italiano più ambito del teatro ragazzi) per Teatro per corrispondenza, progetto rivolto al pubblico delle famiglie ideato da Simone Guerro.

“Grazie agli amici di Eolo per aver giocato con questo progetto: in Teatro per corrispondenza c’è un pezzetto di cuore – afferma Simone Guerro - perché ho cercato un contatto intimo con il pubblico senza video, ma con quelle cose con cui facciamo il teatro. Un ringraziamento va all’Assessorato alla Cultura della Regione Marche e all’AMAT per aver condiviso e sostenuto questa idea. Ringrazio il mio team di lavoro e la tribù del teatro ragazzi: siamo acrobati del teatro, quando la difficoltà diventa enorme dobbiamo tirare fuori la nostra acrobazia più bella!”.

Ricordiamo che Teatro per corrispondenza è stato presentato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano, il festival che dallo scorso aprile e fino alla fine di maggio presenta i lavori dei 60 artisti / compagnie selezionati tra le 370 proposte pervenute e ha raggiunto spettatori e spettatrici in tutta Italia e incuriosito operatori da tutto il mondo. Ogni pacco acquistato sul sito di www.teatroxcorrispondenza.it conteneva tre scatole per altrettanti appuntamenti: all’ora e al giorno indicati sulla scatola, dopo aver seguito le semplici istruzioni, hanno preso vita le storie lette da Simone Guerro e animate dagli stessi spettatori-protagonisti sfruttando gli oggetti in essa contenuti. Nessuna regola, solo fantasia e la magia del teatro.

Il prossimo appuntamento di Teatro per corrispondenza sarà a Mantova, al festival Segni d’Estate il 27 e 28 giugno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2021 alle 15:29 sul giornale del 17 maggio 2021 - 266 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche, comunicato stampa