Giornate FAI di Primavera, si apre Rocca Costanza

Rocca Costanza 2' di lettura 12/05/2021 - Coraggio, orgoglio e generosità. Proprio nel significato più profondo di queste parole è racchiuso lo spirito della 29ª edizione delle Giornate FAI di Primavera in programma sabato 15 e domenica 16 maggio 2021.

Le Giornate FAI di Primavera sono il primo grande evento nazionale dedicato ad arte e cultura organizzato dopo l’ultimo periodo di lockdown. Anche quest’anno la grande manifestazione di piazza del FAI, dal 1993 il più importante evento dedicato al patrimonio culturale che celebra arte, storia e natura, torna a coinvolgere gli italiani - dopo i mesi difficili vissuti - nell’entusiasmante scoperta delle bellezze che ci circondano, grazie all’apertura di 600 luoghi in 300 città, molti dei quali poco conosciuti o accessibili in via eccezionale, visitabili in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti.

Tra le aperutre più interessanti c'è Rocca Costanza. Apertura riservata agli iscritti FAI.

Tuttora in fase di recupero, con alcune parti recentemente restaurate e visitabili per la prima volta agli iscritti FAI, la Rocca Costanza, costruita fra il 1474 e il 1483, è la più importante opera di fortificazione della città. Commissionata e pensata da Costanzo Sforza per perfezionare il sistema difensivo iniziato dal padre Alessandro nei primi anni della signoria sforzesca, fin dal 1476 l’edificio mantiene la sua struttura originaria: un quadrilatero con le cortine che si uniscono alle torri cilindriche ai quattro angoli e le scale a chiocciola per l’accesso ai torrioni.

Quando nell’ottobre del 1500 Cesare Borgia occupa la città, destituendo Giovanni, figlio naturale di Costanzo, nel fossato della rocca viene fatta confluire l’acqua dell’Adriatico. Ristabilito il dominio sforzesco, nel 1503 Giovanni completa l’opera del fossato; a lui si deve anche la sistemazione delle residenze e il restauro complessivo.

Trasformata in carcere nel 1864, la rocca perde questa funzione nel 1989 e oggi, durante l’estate, è luogo vivissimo di cultura che ospita eventi dal vivo come festival, concerti e spettacoli di danza e teatro.

Apertura: sabato 15 e domenica 16 maggio, dalle ore 10 alle 17.

I posti disponibili sono limitati; prenotazione obbligatoria sul sito www.giornatefai.it fino a esaurimento posti disponibili ed entro la mezzanotte del giorno precedente la visita.

Elenco completo dei beni aperti.






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2021 alle 15:34 sul giornale del 13 maggio 2021 - 1446 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, rocca costanza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2Lb





logoEV
logoEV