Vuelle sconfitta a Brescia, coach Repesa: " Mi dispiace non chiudere la stagione con una vittoria"

repesa 4' di lettura 11/05/2021 - La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sfiora la vittoria nell’ultimo match della regular season di Serie A: al Palaleonessa A2A di Brescia i due punti vanno alla Germani per 86-84. Coach Jasmin Repesa manda in quintetto Drell, Filloy, Robinson, Filipovity e Cain. Coach Buscaglia risponde con Bortolani, Moss, Sacchetti, Kalinoski e Burns.

I primi due punti del match sono di Burns a cui risponde subito dopo Filloy. Bortolani infila le triple del 5-2 e del 10-6 al 4′. Robinson da tre accorcia le distanze, poi dai 6.75 va a segno Willis. Kalinoski dalla lunga distanza porta i suoi sul 18-9, coach Repesa chiama timeout a 2’30” dalla prima sirena dopo la schiacciata di Willis. La bomba di Robinson vale il -8 biancorosso, dall’altra parte Tambone commette fallo su Sacchetti che realizza canestro e aggiuntivo per il 23-12. Il primo quarto si conclude sul 26-16.

Il secondo periodo inizia con il canestro di Massenat e i due liberi di Tambone. Matteo riporta la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a -2, Bortolani da tre firma il 31-26. Drell fa 2/2 dalla lunetta, poi è Cain a regalare ai pesaresi il -1 dalla lunetta. Il numero 12 dei padroni di casa si fa sentire ancora dalla lunga distanza, Filipovity accorcia a -2. Marko e Drell siglano il sorpasso; all’intervallo il tabellone è sul 42-47 grazie a una bella bomba dall’angolo realizzata sulla sirena da Massenat.

Al rientro sul parquet è il tiro pesante di Robinson a sbloccare il punteggio a cui replica Bortolani per il 45-50 del 22′. La Germani accorcia con Chery ma Filloy piazza la tripla del +8 pesarese. Coach Buscaglia chiama timeout, Filipovity porta i pesaresi sulla doppia cifra di vantaggio. La schiacciata di Zanotti vale il 58-68, poi Kalinoski realizza il tiro da tre del -7 lombardo. Tambone risponde subito dai 6.75 prima di recuperare palla e involarsi a canestro per la schiacciata del 61-73. Il terzo quarto termina con il canestro di Zanotti per il 64-76.

Gli ultimi dieci minuti del 2020/2021 iniziano con i due punti di Eboua. Chery infila due bombe che riportano la Germani a -8 al 34′, coach Repesa chiama timeout ma al rientro sul parquet prosegue il break lombardo con il canestro di Burns e la tripla di Bortolani. Il numero 23 bresciano fa 2/2 dalla lunetta: a 3’40” dalla fine il match è di nuovo in parità (80-80). Cain sotto canestro è una garanzia. Il tapin di Burns a 38 secondi dal termine vale l’84-82, Robinson si invola a canestro e firma il nuovo pareggio. La panchina della Germani chiama timeout a 22″ dalla sirena. Rimessa Brescia, Justin commette fallo sistematico (entrambe le squadre in bonus) su Chery che fa 2/2 (86-84). Possesso in mano pesarese, Massenat cerca il fallo della difesa biancoblu che gli arbitri non fischiano e pesta la linea di bordocampo. La palla torna ai lombardi a sette secondi dalla chiusura. La Germani perde il possesso, Frantz si butta dentro e subisce il fallo di Kalinoski. Il numero 4 pesarese sbaglia il primo e fallisce volontariamente il secondo libero. La squadra di coach Repesa non riesce a trovare il tapin del possibile overtime. Il match si chiude sull’86-84 in favore della Germani Brescia.

Il miglior realizzatore della serata biancorossa è Marko Filipovity, autore di 16 punti.

A fine gara Coach Jasmin Repesa commenta il match giocato contro la Germani Brescia e con cui si conclude la stagione biancorossa: “Abbiamo iniziato male subendo 26 punti nel primo quarto, poi siamo migliorati fino a cinque minuti dal termine quando abbiamo iniziato a sprecare quanto di buono fatto fino a quel momento. Il break subìto è stato pesante, mi dispiace non chiudere la stagione con una vittoria. Voglio comunque complimentarmi con i ragazzi per quanto fatto quest’anno e per la loro grande disponibilità”.

GERMANI BRESCIA – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 86-84 (26-16; 42-47; 64-76)

GERMANI BRESCIA: Bertini ne, Vitali ne, Parrillo, Chery 12, Bortolani 24, Wilson, Willis 8, Crawford ne, Burns 11, Kalinoski 19, Moss 4, Sacchetti 8 Coach: Buscaglia

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell 11, Massenat 7, Filloy 7, Cain 6, Robinson 13, Tambone 11, Eboua 7, Serpilli ne, Filipovity 16, Zanotti 6 Coach: Repesa

Arbitri: Rossi, Di Francesco, Morelli






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2021 alle 12:40 sul giornale del 12 maggio 2021 - 635 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vuelle, victoria libertas, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2wK





logoEV
logoEV
logoEV