Pericoli per i disabili sulle strade di Pesaro

via zara disabile 1' di lettura 06/05/2021 - Problemi di percorrenza da parte di cittadini disabili pesaresi in alcuni tratti viari della città. Massimo Domenicucci di Piattaforma Solidale lancia l'appello: "Richiesta di intervento urgente".

Sono due le strade segnalate da Domenicucci, la prima è lungo la statale Adriatica all'intersezione con via Ponte Vecchio. "Dove c’è la X la pendenza è forte ed anche in controtendenza, tutto ciò crea il rischio, se a percorrere questo tratto è un cittadino in carrozzina, di cadere ribaltandosi sul fianco, deve quindi essere considerato come rischio per l’incolumità di detti cittadini".

"Si propone di allargare gli ultimi due elementi (vedi freccia) per ovviare a questo problema. Dove c’è il cerchio - prosegue Domenicucci - il passaggio è stretto e non permette il passaggio di alcune carrozzine più ingombrati di quelle ultraleggere. Se si vuole andare sul ponte, L’accesso al marciapiede è piuttosto ripido, dovuto anche al predetto punto X, inoltre spesso il passaggio è impedito dalla presenza di monopattini parcheggiati in modo scorretto".

"Su quest’ultima segnalazione chiediamo maggiori controlli da parte della polizia urbana con elevazione di relative sanzioni".

Altra via incriminata è via Zara/piazzale Innocenti: "qui non hanno 'battuto', schiacciato, l’asfalto, quindi non esiste il collegamento a raso tra manto stradale e scivolo del marciapiede, situazione questa presente in tante strade comunali ma non più accettabile su lavori nuovi", conclude Domenicucci.

L'appello è rivolto all'amministrazione comunale di Pesaro, con la speranza che possa a breve sistemare questi tratti di strada.






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2021 alle 15:01 sul giornale del 07 maggio 2021 - 1194 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, disabile, via zara, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1YQ