Vallefoglia: laurearsi in Comune, da oggi è possibile

Sala “Alfieri” della Sede Municipale di Sant’Angelo in Lizzola 1' di lettura 05/05/2021 - Le porte del Palazzo del Comune di Vallefoglia si aprono ai laureandi per la discussione a distanza della tesi di laurea. A comunicarlo è il Sindaco Sen. Palmiro Ucchielli per conto della Giunta Comunale che nella seduta di ieri 4 maggio 2021 ha disposto di concedere gratuitamente l’utilizzo della sala del Consiglio e della Sala “Alfieri” della Sede Municipale di Sant’Angelo in Lizzola, della Sala del Cassero posta sopra la porta di ingresso della cinta muraria del paese di Montefabbri e della sala del Consiglio Comunale a Colbordolo.

Con questa iniziativa, precisa il Sindaco, la Giunta Comunale ha voluto offrire ai giovani la possibilità di vivere un importante momento della loro vita, come quello della discussione della tesi di laurea, in un contesto istituzionale permettendo agli studenti di trascorrerlo insieme alle persone più care e nel rispetto delle normative in vigore in questo periodo di emergenza sanitaria.

Già da tempo, conclude il Sindaco, le sale del Palazzo Comunale sono a disposizione per la celebrazione dei matrimoni, con questa ulteriore opzione di utilizzo permetteremo ai giovani di interfacciarsi maggiormente con gli organi istituzionali per comprendere l’importanza di una partecipazione di politica attiva e vicina alla realtà e ai bisogni locali favorendo altresì un percorso di collaborazione e vicinanza tra singoli cittadini e Amministrazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2021 alle 10:39 sul giornale del 06 maggio 2021 - 346 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune, vallefoglia, Comune di Vallefoglia, vallefoglia pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1RQ





logoEV