Serie C, Vis Pesaro 1-3 Sudtirol: termina con una sconfitta la stagione dei biancorossi

Vis Pesaro-Sudtirol 5' di lettura 02/05/2021 - Bandiera a scacchi per la Vis Pesaro. Nel pomeriggio odierno allo stadio "Tonino Benelli", i biancorossi hanno affrontato il Sudtirol nell'ultimo impegno del campionato di Serie C (girone B). Come di consueto, riviviamo i 90' con il nostro articolo riassuntivo.

Prima tempo controllato in lungo e in largo dalla formazione altoatesina. Dopo soli 13 minuti di gioco, il Sudtirol passa in vantaggio con Voltan. L'ex calciatore della Vis Pesaro, pesca il jolly dalla distanza e porta i suoi sull'1-0. Da rivedere in questa circostanza, l'intervento di Bastianello che non è riuscito a bloccare la sfera di gioco, favorendo così la rete del numero 7 avversario. Passano alcuni minuti, prima Marchi di testa e poi De Feo con una conclusione dal limite, provano ad impensierire - senza riuscirci - Pozzoli.

Gli uomini di Stefano Vecchi continuano a macinare gioco e verso la fine dei primi 45' si portano sul doppio vantaggio. Ripartenza micidiale del Sudtirol che si conclude con la rete di Rover. Quest'ultimo, supera in velocità Brignani, si presenta dinnanzi a Bastianello e insacca. Nulla da fare per i biancorossi, al termine del primo tempo conducono gli ospiti per 2-0.

Nella ripresa, mister Di Donato suona la carica inserendo Cannavò e Giraudo. La Vis Pesaro spinge sull'acceleratore e al minuto 53 accorcia le distanze: proprio Cannavò, entrato al posto di Germinale, dialoga con Ejjaki e dall'interno dell'area di rigore insacca all'angolino. E' 1-2. Nonostnate la rete della formazione vissina, il Sudtirol non si scompone e continua a controllare il match. Al 67' gli uomini di Stefano Vecchi colpiscono la traversa con Rover e qualche istante dopo, Karic mette in ghiaccio la partita.

Favorito da un'incomprensione della difesa vissina, il calciatore svedese riceve all'interno dell'area di rigore, supera Bastianello e realizza la rete del 3-1. Il finale di partita è pura formalità. Il club vissino, approfitta della salvezza acquisita nel turno precedente e inserisce due giovani della Primavera: Pierpaoli e Galeazzi. Dopo tre minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara: termina 1-3 la sfida tra Vis Pesaro e Sudtirol.

CRONACA DELLA PARTITA

FINE SECONDO TEMPO


90' - Tre minuti di extra-time!

85'- Cambio per la Vis: esce D'eramo ed entra Pierpaoli.

80'- Ultimi dieci minuti di partita

76'- Sostituzione per la Vis Pesaro: esce Pannitteri ed entra Galeazzi.

75'- Cambio per gli ospiti: esce Voltan ed entra Casiraghi

72' - TRIS DEL SUDTIROL! Karic salta Bastianello e conclude dall'interno dell'area di rigore. E' 1-3

68'- Doppio cambio per mister Vecchi: escono Fink-Odogwu ed entrano Tait-Fischnaller.

67'- Rover! Il calciatore del Sudtirol impatta di testa e colpisce la traversa. Brividi per la Vis...

63'- Cambio per la Vis Pesaro: esce De Feo (crampi per lui) ed entra Manuel Di Paola.

53' - GOL VIS PESARO! Grande azione di Cannavò che semina panico tra i difensori avversari, scambia con Ejjaki e dall'interno dell'area di rigore, insacca alle spalle Poluzzi. E' 1-2

47'- Ci prova De Feo da calcio di punizione: il suo tentativo, direttamente in porta, termina alto sopra la traversa.

45'- Il secondo tempo inizia con un doppio cambio per la Vis Pesaro: escono Germinale-Nava ed entrano Cannavò-Giraudo.

FINE PRIMO TEMPO

44'- Rover! Ospiti vicini al tris: sul più bello, interviene De Feo che allontana il pericolo.

41'- RADDOPPIO DEL SUDTIROL! Ripartenza micidiale degli altoatesini che si conclude con la rete di Rover: quest'ultimo, supera in velocità Brignani, si prensenta dinnanzi a Bastianello e realizza il goal dello 0-2.

39'- Controlla il vantaggio, senza correre troppi rischi, la formazione ospite.

33'- Protesta la Vis per un presunto tocco di mano nell'area del Sudtirol. Il direttore di gara, non ravvisa nulla di irregolare e lascia correre.

30' - Superata la mezz'ora di gioco: conduce il Sudtirol (0-1), grazie alla rete dell'ex biancorosso Voltan.

21'- Cross di Pannitteri e conclusione di Marchi. Para Poluzzi e nega il pari alla Vis Pesaro!

19' - Conclude De Feo dal limite dell'area di rigore, ma la sua conclusione è debole. Nulla di fatto.

15'- Marchi! Prova a reagire la Vis Pesaro: l'attaccante vissino gira debolmente di testa e non crea problemi al portiere ospite.

13' - VANTAGGIO SUDTIROL! Voltan con un tiro dalla distanza sblocca l'incontro. E' 0-1

10' - Dopo dieci minuti di gioco, è 0-0 tra Vis Pesaro e Sudtirol

5' - Ci prova Fink da calcio di punizione, ma la sua conclusione termina lontano dallo specchio della porta.

3' - La prima conclusione dell'incontro è del Sudtirol: ci prova dalla distanza Karic, ma il suo tentativo termina alto sopra la traversa.

0' - Calcio d'inizio affidato alla formazione ospite: si parte!

LE FORMAZIONI

VIS PESARO
(3-5-2): Bastianello; Nava, Brignani, Stramaccioni; Carissoni, D’Eramo, Ejjaki, De Feo, Pannitteri; Marchi, Germinale. A disposizione: Bertinato, Gennari, Ferrani, Giraudo, Galeazzi, Pierpaoli, Di Paola, Lazzari, Cannavò, Gucci. Allenatore: Daniele Di Donato.

SUDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Malomo, Polak, Curto, Morelli; Karic, Gatto, Fink; Voltan, Rover; Odogwu. A disposizione: Pircher, Theiner, Heinz, Tait, Marchi, Casiraghi, Fischnaller, Bertuolo, Magnaghi. Allenatore: Stefano Vecchi.






Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2021 alle 12:06 sul giornale del 03 maggio 2021 - 712 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, vivere pesaro, vis pesaro, serie c, articolo, Marco Lonigro, Vis Pesaro-Sudtirol, SerieC

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1qD





logoEV
logoEV