Piazza del Popolo agorà per tutti i pesaresi

Piazza del Popolo 3' di lettura 28/04/2021 - 4milioni di euro destinati al tessuto economico cittadino per le nuove opere, manutenzioni e importantissimi interventi che in gran parte saranno finanziati grazie alla strategia di aver saputo intercettare bandi statali ma soprattutto vincerli.

Basterebbe questo a definire “storica” la variazione al Piano Triennale delle Opere considerando il momento che stiamo vivendo e dopo un anno tra i più sofferti dal dopoguerra ad oggi. Programmare investimenti di questa entità significa dare “ossigeno” alle aziende del territorio e a tutto l’indotto che va ad alimentare il campo occupazionale ed economico del tessuto cittadino.

Raggiungeremo i 100 km di Bicipolitana, illumineremo al Led la ciclabile di via Paganini uno dei tratti più frequentati della città, renderemo definitive le rotatorie di largo Tre Martiri e quella con l’incrocio SS16-via Milano. Un’Eco- isola per lo smaltimento nell’area portuale dei rifiuti differenziati rinvenuti in mare, il parcheggio a Santa Maria delle Fabbrecce un campo di calcio a 11 a Borgo Santa Maria, l’efficientamento del vecchio palazzetto dello sport che potrà raggiungere standard di sostenibilità energetica da guinness al pari della scuola Brancati e Alighieri e la riqualificazione della Sala della Repubblica al Teatro Rossini, sarà il nostro “Piccolo” per concerti, danza e conferenze artistiche e politiche.

La “straordinaria manutenzione della pavimentazione di piazza del Popolo” su tutte ricopre per me un’importanza strategica tra gli interventi previsti. E’ tempo di intervenire, anche con urgenza, su di un selciato in porfido posato a secco, che necessita di essere riportato all’originaria bellezza proprio perché rappresenta il nostro salotto storico, il primo biglietto da visita per un turista, luogo focale di incontri istituzionali e prefettizi ma soprattutto “Agorà” per tutti i pesaresi. Il fondo sconnesso, in alcuni punti pericoloso deve essere ripristinato anche perché dopo un anno di triste silenzio e quasi assenza di vita su quella piazza, vorrei poter tornare ad ammirare i meravigliosi colori del Mercatino delle Meraviglie, della Mostra dei Fiori e lo scenografico allestimento natalizio come lo è stato 'Pesaro nel cuore' solo per fare alcuni esempi.

Tutte le piazze italiane, come la vicina piazza Cavour a Rimini, Piazza Grande a Bologna per non parlare di Piazza del Popolo a Roma, sono da sempre scenari di eventi, concerti, manifestazioni e feste popolari come il nome stesso delle piazze richiama. Gli edifici che si affacciano su Piazza del Popolo e ne fanno da cornice non hanno realtà commerciali ed economiche da renderla attrattiva, pertanto l’allestimento di fiere a tema, cinema all’aperto o concerti ci darà la possibilità di animare il centro storico. Richiamare gente anche dai vicini comuni per una gita domenicale e per poter ammirare la nostra città, fare shopping in centro, mangiare e consumare nei bar limitrofi alla piazza, crea un indotto economico molto apprezzato dagli operatori commerciali. Tra l'altro il nostro centro è uno dei più grandi così vicino e ben collegato al mare offrendo al turista la doppia possibilità di visita nella stessa giornata.

Se non creeremo un fulcro d'interesse con mercatini e manifestazioni per attrarre vita e passeggio nel salotto storico, naturale e commerciale della città, ci ritroveremo con una piazza semideserta, con le poche persone sedute sulle panchine. Sul genere e tema degli eventi andrebbe fatta una valutazione di qualità e come commissione cultura e turismo sicuramente ci lavoreremo, ma la città deve pulsare di vita sempre e comunque a cominciare dal suo cuore storico e artistico quale la nostra Piazza del Popolo, che dopo la sistemazione programmata sarà sicuramente ancora più sicura e riacquisterà il suo fascino storico.


da Mattioli Anna Maria 
           PD Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2021 alle 11:01 sul giornale del 29 aprile 2021 - 1098 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, pesaro, piazza del popolo, anna maria mattioli, comunicato stampa, Mattioli Anna Maria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZSB





logoEV
logoEV