Da lunedì zona gialla, Ricci: "Dobbiamo essere bravi, per avere un'estate quasi normale"

matteo ricci 2' di lettura 23/04/2021 - "Saremo in zona gialla, ma non vuol dire che è un 'tana' libera tutti". Così il sindaco Matteo Ricci sulle riaperture, in vista del 26 aprile.

"I dati sono migliorati, a Pesaro ci sono 386 positivi, mentre nel picco della terza ondata, circa un mese fa, eravano a 650. Una discesa lenta che ci deve responsabilizzare perchè ancora gli ospedali sono abbastanza pieni ma fuori dalle tensioni che abbiamo avuto fino a qualche settimana fa.

Abbiamo finito lo scrreening nel mese di aprile, con circa il 70 % di affluenza alle media e il 60 % alle superiori. In totale 11 positivi asintomatici, che inconsapevolmente avrebbero potuto infettare altre persone. La scuola è un ambiente sicuro, ma i controlli vanno fatti.

Per quanto riguarda i vaccini - prosegue Ricci - i numeri stanno migliorando, ma occorre accelerare. La campagna di vaccinazione pare aver preso una strada migliore rispetto alle settimane scorse e sono stati chiamati i primi ultrasessantacinquenni e anche i fragili sono a buon punto.

Occorre essere anche molto prudenti. In queste ore si sta discutendo sulle nuove regole che il governo ha definito: non possiamo fare la movida, ma possiamo ricominciare a vivere con maggiori possibilità di movimento, tra regioni, con maggiori possibilità di iniziative, la ristorazione all'aperto, i primi spettacoli che ricominceranno ad riaprire. Queste norme non saranno fino a luglio, ma tra 15 giorni verranno aggiornate.

Sono convinto che se dal 26 aprile al 15 maggio i dati continueranno a calare e le vaccinazioni continueranno ad aumentare, dal 15 maggio ci sarà un ulteriore allentamento. Dobbiamo essere bravi per far si che dal 1° giugno si possa tornare in zona bianca per avere un'estate quasi normale", conclude il sindaco.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2021 alle 21:01 sul giornale del 25 aprile 2021 - 2806 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, matteo ricci, Comune di Pesaro, articolo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZgW





logoEV
logoEV