L’Amministrazione saluta Marcella Tinazzi: "Ottima mediatrice tra mondo istituzionale e mondo scolastico"

2' di lettura 23/04/2021 - La Giunta saluta Marcella Tinazzi, per sei anni dirigente dell’ufficio scolastico provinciale, arrivata al termine del suo secondo mandato.

«Una donna che ha unito alle sue competenze professionali un profondo amore per la scuola – spiegano il sindaco Matteo Ricci e l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli -, capace di vedere oltre la legge, con l’umanità che va necessariamente profusa nei confronti degli alunni. È stata un’ottima mediatrice tra mondo istituzionale e mondo scolastico, ha saputo sempre andare oltre l’aspetto organizzativo, cogliendo quello umano. Dosi di buon senso che ha saputo trasmettere anche agli altri dirigenti scolastici. Sempre pronta a rispondere alle esigenze di fronte alle problematiche, con disponibilità e grande senso di responsabilità. La scuola, la comunità e la città le sono grate».

Dopo 35 anni di servizio, Marcella Tinazzi andrà in pensione ufficialmente a partire dal 1 settembre. «In questi anni il rapporto con le istituzioni è stato impeccabile – sottolinea il presidente del Consiglio Marco Perugini -, grazie ai consigli che ha saputo dispensare al rapporto che ha avuto con gli studenti. Buona vita per futuri incarichi e nuove avventure».

Insieme agli assessori, presenti anche i presidenti della Commissione Politiche educative, scuola, università e pari opportunità Tomas Nobili e Commissione Donne Elette Anna Maria Mattioli.

«Vola solo chi osa farlo, ma per volare bisogna avere intorno persone che danno sostegno. Ogni progetto nato in questa città è frutto di una visione ampia – conclude Marcella Tinazzi -. Pensiamo all’operazione “Scuole Sicure”, nato qui e che sarebbe da replicare in ogni luogo per la sicurezza di tutti. In questi hanno ho potuto lavorare come ho fatto, perché sono stata sostenuta. Non c’è stata mai una volta in cui ad un problema posto non abbia ricevuto risposta».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2021 alle 10:25 sul giornale del 24 aprile 2021 - 488 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZbH





logoEV