Radice Futura lancia il percorso "Ascolto Elaboro Comunico"

Radice Futura 2' di lettura 21/04/2021 - “Sta per iniziare il percorso di crescita socio-politica proposto dall'Associazione Radice Futura, dal titolo: Ascolto Elaboro Comunico. Venerdì 23 aprile alle ore 21 il primo appuntamento”. Lo comunicano con grande entusiasmo i soci fondatori Giampietro Scavolini, Giulia Marchionni e Michele Redaelli.

“Il percorso nasce dal desiderio di condividere un momento di crescita e confronto con tutti coloro che si impegnano a 360 gradi a servizio del bene comune. Non ci rivolgiamo solo agli addetti ai lavori ma anche a tutte le persone curiose di informarsi ed approfondire alcuni dei temi nevralgici di questi tempi.”

La proposta si articola in sei serate, dal 23 aprile al 27 maggio, in videoconferenza, in cui i partecipanti potranno interagire con i relatori. Avremo con noi sia docenti di caratura nazionale che esperti e testimonianze del nostro territorio. Il percorso, che si svolge in tre capitoli, parte dalla parola Ascolto, troppo spesso trascurata, continua con Elaboro e si conclude con Comunic, ripercorrendo quello che a nostro avviso è il processo su cui si basa ogni forma di impegno pubblico sano e consapevole.

Il primo appuntamento è dedicato all’ascolto delle persone e dei loro bisogni. Approfondiremo questo tema dialogando con Andrea Boccanera Presidente della Onlus Gulliver ed Agnese Trufelli Vicedirettore di Confcommercio Marche Nord.

La seconda serata è dedicata all’ascolto dell’ambiente, alle sfide globali e a quelle specifiche del nostro territorio aiutati da due scienziati di altissimo livello. Nel terzo appuntamento, con un segretario comunale e un docente universitario parleremo di istituzioni e di come dialogare con esse. La quarta serata è dedicata all’Europa ed al tema del Recovery. Interverranno una docente universitaria e un ricercatore del Martens Centre di Bruxelles. Nel quinto incontro parleremo di comunicazione generativa e social network insieme a due grandi esperti di comunicazione. Il sesto ed ultimo appuntamento sarà incentrato sull’approfondimento, insieme a due docenti universitari, della comunicazione nell’era della rivoluzione digitale. I nomi dei relatori e tutte le date del percorso sono disponibili sui canali social di Radice Futura.

La proposta è completamente gratuita. Per partecipare è necessario iscriversi contattando Radice Futura sui social o alla mail radicefutura@gmail.com.

“Siamo molto contenti di poter mettere a disposizione di tutti questo progetto”, concludono Scavolini, Marchionni e Redaelli, “perché crediamo che attraverso la crescita e la condivisione si possa essere sempre più protagonisti al servizio del bene comune. Questa è la mission di Radice Futura”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2021 alle 07:40 sul giornale del 22 aprile 2021 - 253 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Radice Futura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYDk





logoEV