Covid: Tavullia, Montelabbate, Vallefoglia e Acqualagna in zona arancione rinforzata

controlli anticovid 2' di lettura 19/04/2021 - Sono 5 i comuni marchigiani per i quali scatteranno misure più restrittive, ben 4 sono nella provincia di Pesaro e Urbino.

Si è tenuta lunedì la conferenza dei sindaci alla presenza dell’assessore regionale Saltamartini. Alla luce del passaggio in zona gialla previsto per lunedì 26, la Regione Marche intende attuare ulteriori e specifiche misure di contenimento dei contagi, affinchè la curva non si rialzi. La Regione adotterà dei provvedimenti Comune per Comune al fine di circoscrivere gli eventuali focolai.

Le misure scatteranno quando i Comuni si attesteranno sopra a 250 casi per centomila abitanti e con un numero di nuovi contagiati settimanali maggiore o uguale a 10. Tavullia, Montelabbate, Vallefoglia, Acqualagna e Cerreto d'Esi hanno superato questo rapporto entrando tra i comuni nella fascia di rischio con restrizioni maggiori.

Dunque, la Regione Marche ha deciso di limitare tutti gli spostamenti all’interno di questi comuni, oltre che in entrata ed in uscita dal territorio, se non per comprovate necessità. Questo provvedimento sarà valido dal 21 al 25 aprile.

Si tratta di una limitazione della circolazione: dunque tutte le altre attività (scuola, negozi, ecc…) si svolgeranno nelle stesse modalità in cui stanno avvenendo. L’obiettivo è quello di entrare in zona gialla (lunedì 26 aprile) con un ulteriore abbattimento del numero dei contagi. La Regione ha comunicato che verrà eseguita una verifica settimanale e che, nel momento in cui l’incidenza si dovesse mantenere alta, scatteranno ulteriori provvedimenti limitativi.

Si applicano quindi le sole limitazioni agli spostamenti dei cittadini (le stesse previste per la cosiddetta “zona rossa”, articolo 40 del decreto legge 2 marzo 2021), che potranno uscire di casa soltanto per ragioni di salute, di lavoro, di studio o comprovata necessità, mentre per quanto riguarda attività economiche e scuole resta in vigore quanto già previsto dalla zona arancione. Occorre sempre far uso dell’autocertificazione riguardo alle cause giustificative dello spostamento.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2021 alle 16:50 sul giornale del 21 aprile 2021 - 37505 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, montelabbate, acqualagna, tavullia, vallefoglia, articolo, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYn3





logoEV
logoEV